Intel, ecco il Merom da 2,6 Ghz

di |
logomacitynet696wide

Intel annuncia un nuovo Merom da 2,6 Ghz. Chip per i videogiocatori che non vogliono rinunciare alle massime prestazioni anche quando sono “on the road”

Intel ha annunciato un nuovo processore della serie Merom. Si tratta di una versione modificata del T7700 che viene usato anche dai MacBook Pro. A differenza di questi ultimi, però, il nuovo chip, che verrà  commercializzato con la dicitura Extreme già  impiegata per alcuni modelli desktop, non avrà  la limitazione a 2,4 GHz (fissata per dare il miglior rapporto possibile tra consumi e prestazioni), ma portato a 2,6 GHz.

In aggiunta a questo Intel ha anche sbloccato la procedura di overclock, il che rende possibile incrementare ulteriormente la velocità  del clock.

Questo tipo di processori, hanno una DTP di 55W contro i 44W dei processori tradizionali e quindi presentano serie difficoltà  tecniche quando si tratta di impiegarli nei portatili. Se, infatti, gli altri modelli di processori Extreme possono essere raffreddati mediante ventole supplementari se non addirittura circuiti a liquido, quando si parla di laptop queste soluzioni non possono essere usate. Sarà  interessante vedere come risolveranno il problema HP, Toshiba e Dell le società  che per prime dovrebbero lanciare macchine che useranno il nuovo chip.

Sembra invece molto improbabile l’€™utilizzo della componente da parte di Apple.