Home Hi-Tech Giochi e Console Wii Fit: Nintendo presenta all'E3 la nuova periferica per Wii

Wii Fit: Nintendo presenta all’E3 la nuova periferica per Wii

In campo console il Wii è sicuramente stata la rivelazione dell’anno: successo inaspettato per una console dall’interfaccia rivoluzionaria (il Wiimote) e orientata ad un nuovo target: parliamo dei cosiddetti casual gamer, non storicamente avvezzi alla dedizione videoludica, ma più propensi ad una fruizione maggiormente improvvisata e atipica.

Nintendo l’ha capito e vuole sfruttare e ampliare il suo target di riferimento. Una svolta decisiva: l’odierno intervento di Shigeru Miyamoto all’E3 2007, solitamente dedicato all’illustrazione di pezzi da novanta come i nuovi episodi di Mario o Zelda, ha glissato sui succitati nomi, prediligendo un prodotto molto diverso. Si tratta del Wii Fit, una serie di minigiochi dedicati ad aerobica, yoga, stretching e divertimento.

Wii Fit ha la sua ragione d’essere nel Wii Balance Board, nuova periferica inclusa che ricalca le rilevazioni sensoriali del Wiimote. Non è altro che una pedana, simile ad una larga bilancia, capace di rilevare non solo il peso corporeo di un utente, ma soprattutto il bilanciamento e la distribuzione.

Caratteristiche che consentiranno la realizzazione di giochi o prodotti che necessitano un impegno fisico, come possibili giochi orientati al fitness. Oppure l’integrazione con giochi più tradizionali: sarà  compito degli sviluppatori integrare la nuova periferica in prodotti capaci di sfruttarne le potenzialità  intrinseche.

Wii Fit ribadisce ulteriormente l’obiettivo di conquistare un’ampia fetta di videogiocatori nuovi, non abituali, cavalcando il successo realizzato da Nintendo nel mirare ad una differente tipologia di utenti.
D’altro lato il fatto che un tale tipo di prodotto abbia catalizzato l’intera attenzione dell’evento Nintendo di oggi, sta facendo un po’ preoccupare tutta quella schiera di gamers appassionati che speravano una presentazione maggiormente dedicata ai grandi classici della società  giapponese.

Una preoccupazione che gli hardcore gamers sentono via via più pressante, temendo una sempre maggiore virata della grande N verso prodotti mancanti di profondità  e più orientati al mordi e fuggi.

In ogni caso la strada intrapresa da Nintendo per ora è risultata vincente e Wii Fit ha tutte le credenziali per poter rappresentare un ulteriore tassello nella trionfale avanzata del Wii.

Qui sotto potete visionare il trailer di presentazione di WiiFit

Offerte Speciali

Come acquistare MacBook Air M1 a rate su Amazon con carte ricaricabili

Mac Book Air M1 256 GB ancora al minimo storico, 899 €

Il modello di MacBook Air M1 nella versione grigio siderale con disco da 256 GB torna al minimo su Amazon. A 899 Euro. Prezzo più basso mai raggiunto con sconto del 19%.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,973FollowerSegui