Jobs risponde sui crash dei software iPhone

di |
logomacitynet696wide

Crash per le applicazioni iPhone? Un aggiornamento li risolverà . La garanzia arriva da Jobs in una email ad altro utente iPhone stanco dei problemi con i programmi comprati su App Store.

Sempre un lettore di AppleInsider e ancora una volta una risposta di Steve Jobs su un problema diffuso, ma non ancora ufficialmente riconosciuto da Apple, in cui viene indicata anche la data delle possibile soluzione. Dopo la mail di ieri di un utente stanco dei problemi di ricezione di iPhone 3G, a cui avrebbe risposto Steve Jobs in persona, oggi un altro caso per un problema completamente diverso. Ancora una volta si tratta di un lettore del sito Appleinsider che, stanco dei continui crash all’avvio delle applicazioni scaricate da App Store, ha scritto una mail di protesta indirizzata al co-fondatore di Apple. La risposta firmata Steve, e con il consueto stile diretto e assolutamente stringato, non si è fatta attendere: “Questo è un bug conosciuto di iPhone e che sarà  corretto nel prossimo aggiornamento software di settembre”.

Meno chiacchierato e forse anche meno sentito dei problemi di ricezione di iPhone 3G, l’inconveniente si mostra con il temporaneo avvio del programma scelto che poi subito si chiude facendo comparire la schermata Home di iPhone. Il problema non si verifica con i programmi di serie di iPhone ma solamente con gli applicativi scaricati da App Store. Ancora, il problema sembra colpire più spesso i software installati direttamente dallo smartphone e meno quelli invece scaricati via iTunes e App Store. L’origine del problema sembra risalire ad iTunes e più precisamente a una gestione errata dei permessi associati a ciascun programma.