Laptop, prezzi in discesa in Europa

di |
logomacitynet696wide

Le vendite di laptop crescono in Europa e il prezzo medio scende a precipizio. Un portatile costa quasi la metà  di quanto non costava nel corso del 2000; durante gli ultimi 10 mesi prezzi all’ingiù di oltre il 10%.

I prezzi dei portatili in Europa scendono a precipizio. Secondo una recente indagine svolta da IDG il loro costo è calato del 42% dall’agosto del 2000 ad oggi.

Il fenomeno, in atto dunque da qualche anno, si è però accentuato nel corso degli ultimi mesi. Durante il solo mese settembre i costi si sono ridotti dell’1,7% rispetto ad agosto e il trimestre ha fatto segnare un calo del 10,6% rispetto a quello concluso a giugno. Dall’inizio dell’anno il calo del prezzo è stato del 25%

La discesa è determinata dalla forte concorrenza che si è scatenata nel corso degli ultimi mesi tra tutti i produttori di portatili e che sta spingendo al ribasso i costi nel tentativo di conquistare nuove fette di mercato.

L’effetto sugli acquisti è stato immediato. Le vendite di portatili nei canali retail sono salite del 50% e anche in ambito business si è verificato un sensibile aumento. Nel corso del terzo quarto fiscale che si è chiuso a fine settembre l’incremento in Europa dovrebbe fissarsi al 29% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.