Londra 2012 vince le Olimpiadi ma ignora il Mac

di |
logomacitynet696wide

Felicità nella capitale inglese per l’assegnazione delle Olimpiadi del 2012 ma, chi tra gli utenti Mac ha voluto scoprire i dettagli, ha dovuto faticare sul web.

Ben poco “Mac friendly” Londra con i Mac a giudicare dal sito della candidatura olimpica.

Ieri il Comitato Olimpico a Singapore ha deciso che Londra organizzerà  le Olimpiadi del 2012, battendo Parigi, Madrid, Londra e Mosca.

All’ora di pranzo l’annuncio ma chi non era davanti al televisore nei minuti precedenti l’annuncio come poteva seguire l’annuncio ufficiale, le presentazioni e tutta la cerimonia?

Il sito del Comitato Olimpico è stato preso d’assalto e il feed in streaming non è stato disponibile a tutti e, con Win Media, ha dovuto faticare molto per vedere le trasmissioni in diretta. Un breve filmato di pochi minuti è ora online in differita.

Londra 2012 è il sito della città  candidata ad ospitare l’evento sportivo più importante nel dopo-Pechino 2008 e anche in questo caso i server sono diventati roventi, in tanti sportivi, appassionati o addetti ai lavori si sono scontrati con pagine bianche che impedivano l’accesso.

Certo gran parte di chi provava ad accedere al sito di Londra 2012 da un Mac ha avuto le difficoltà  maggiori: con il browser di casa Safari oltre che con Camino, iCab, Mozilla e Opera nessuna visualizzazione offerta dagli sportivi inglesi. Su Mac bisognava avere la costanza di trovare il browser giusto e questo poteva essere il vecchio e non più sviluppato Microsoft Internet Explorer oppure Firefox.

Non il massimo della sportività  quella offerta finora da Londra 2012, speriamo che un adeguamento venga fatto nei prossimi sette anni che restano all’inizio delle Olimpiadi londinesi.