MacWorld Usa si rinnova

di |
logomacitynet696wide

Nuovi colori, nuova grafica, nuovi contenuti. MacWorld USA, molto letto anche in Italia, si rinnova con un’idea fissa in mente: cavalcare l’onda di Internet. Se non puoi battere i tuoi nemici, alleati con loro…MacWorld Usa si rinnova

Nuova grafica, nuovi colori, nuova impostazione e un nuovo look “cliccabile”. Questo promette MacWorld USA, la più prestigiosa e tradizionale delle riviste americane dedicate al Mac in un comunicato.La grafica attuale aveva sette anni e non era più adeguata ai tempi. Di qui la decisione di scegliere, sulla scorta dell’esperienza di altri giornali Mac come il sempre più aggressivo MacAddict, un look fresco e accattivante.Inevitabile il riferimento ad Internet. “La decisione di ridisegnare il giornale – si legge in un comunicato – è stata la necessità  di legare più strettamente il giornale ad Internet creando una maggiore sinergia. Il sito richiamerà  elementi del giornale e viceversa”. Gli articoli, spiega il direttore Andy Gore, saranno più sintetici e capaci di aiutare i lettori a trovare quello che cercano più velocemente. Le rubriche saranno raggruppate in maniera logica e alcune di essere raggruppate.La speranza di MacWorld è di fermare l’inevitabile emorragia di lettori. Con l’avvento di Internet, secondo molte fonti, il giornale ha infatti perso moltissimo terreno, in particolare all’estero dove era molto letto e dove ora conta meni abbonamenti per il ritardo con cui giunge a destinazione rispetto all’immediatezza di Internet. Parallelamente MacWorld è insidiato dal già  citato MacAddict. Nonostante questo, anche grazie all’incorporazione di MacUser avvenuta ormai diversi anni fa, MacWorld si colloca secondo dati ufficiali della stessa rivista a 1.6 milioni di lettori (non di copie, ovviamente) per ciascun numero.Il primo numero rinnovato, che porterà  la data di settembre, sarà  nelle edicole americane a luglio, in occasione dell’Expo.