Motorola profumerà  (con) i suoi telefonini?

di |
logomacitynet696wide

Un brevetto registrato dalla società  americana rivelerebbe l’€™esistenza di un accessorio capace di integrare nei telefonini una sorta di deodorante automatico. Motorola si appresta a fare concorrenza alla Glade?

Ultimamente si sente parlare di marketing olfattivo, una nuova frontiera della promozione che tenta di veicolare i suoi messaggi attraverso profumi, odori ed aromi. Sebbene possa sembrare una forma di eccesso promozionale, ci sono società  che ci credono: fra queste Motorola.

A nome del produttore americano è stato recentemente registrato un brevetto che prevede un add-on hardware da collegare al telefonino; su stimolo del calore della batteria, il plug-in sprigionerebbe automaticamente la fragranza nell’€™ambiente circostante.

Non è ben chiaro se con questa trovata Motorola voglia solamente promuovere i suoi dispositivi attraverso modalità  ‘€œnuove’€ o se intenda seriamente competere con gli Arbre Magique.

Aldilà  di ogni velleità  comunicativo-pubblicitaria, non vorremmo ricevere una spruzzata di profumo direttamente in bocca durante una conversazione, né che diventasse di moda appendere il proprio cellulare allo specchietto retrovisore, per profumare l’€™ambiente.