OmniGroup contro Microsoft

di |
logomacitynet696wide

OmniGroup lancia un allarme: ‘€œMicrosoft abbandonerà  Apple in futuro. Troppi soldi spesi per sostenere un concorrente’€. Da Redmond replicano: ‘€œTutte falsità ‘€

Microsoft non abbandonerà  Apple e la piattaforma. Le voci diffuse in proposito sono false e fuorvianti. Risponde così alle insinuazioni lanciate nei giorni scorsi da William Shipley, uno dei responsabili di OminiGroup, la Macintosh Business Unit di Redmond.

‘€œIn fondo loro traggono profitto da Windows ‘€“ ha detto Shipley ‘€“ mentre sviluppano software gratis per Mac. Perché dovrebbero continuare a fare una cosa simile anche inf futuro, quando avranno sgominato i loro avversari?’€

‘€œSi tratta di affermazioni sbagliate ‘€“ ha detto Kevin Brown a Maccentral ‘€“ non c’€™è nulla di vero in esse’€, facendo riferimento alle dichiarazioni di Shipley. Per rafforzare la sua tesi Brown ha ribadito che in questo momento Microsoft è al lavoro su nuove versioni di Office e anche di Internet Explorer per Macintosh.

Shipley ha poi corretto parzialmente le sue affermazioni sostenendo che i suoi sospetti non nascono da diffidenza nei confronti del team Mac di Microsoft, ma nei confronti dei leader di Redmond. ‘€œAd un certo punto ‘€“ ha detto Shipley ‘€“ potrebbero chiedersi perché si debbano spendere tutti quei soldi per sostenere il loro più grande concorrente. E se decideranno di staccare la spina l’€™unità  Mac dovrà  seguire le loro direttive’€

Ricordiamo che OmniGroup produce OmniWeb, uno dei principali navigatori Internet per Mac OS X.