Per gli Apple Store di New York fatturato stellare

di |
logomacitynet696wide

Secondo il New York Post il fatturato complessivo dei 3 Apple Store della Grande Mela vale circa il 10% di tutte le vendite retail globali con quello sulla Quinta Strada che tocca da solo i 440 milioni di dollari l’anno. Le cifre giustificano ampiamente i lavori in corso per l’apertura di un quarto punto vendita.

Per i turisti e i residenti di New York la grande Mela imprigionata in un imponente cubo di cristallo sulla Quinta Strada di New York indica la presenza di uno dei più grandi e fascinosi Apple Store, per Apple è il simbolo di una delle scelte commerciali riuscite della sua storia: aprire un punto vendita che è una sorta di icona che si trasforma in una vera e propria macchina da soli. Questo quello che si deduce dalle cifre pubblicate dal New York Post secondo cui da solo il punto vendita genera un fatturato annuale di ben 440 milioni di dollari, un giro d’affari immenso, da record anche rispetto alla parata di negozi “all star” che si affacciano sulla strada.

Aperto 24 ore su 24 per 365 giorni all’anno, calcolatrice alla mano l’Apple Store della Quinta Strada genera ricavi pari a circa 1,2 milioni di dollari ogni giorno, più o meno 850mila euro, weekend e festivi inclusi.

Alle cifre pubblicate dal New York Post 9to5 Mac somma i fatturati stimati degli altri due Apple Store newyorkesi ottenendo un fatturato complessivo annuale pari a 600/700 milioni di dollari. Quest’ultimo valore confrontato con i bilanci trimestrali di Apple, sempre in ottica annuale, indicano che da soli i tre punti vendita della Grande Mela pesano il 10% di tutte le vendite complessive degli Apple Store nel mondo. Anche se importi e percentuale devono essere assunti con un po’ di cautela, risulta innegabile l’importanza strategica dei tre negozi della grande mela e giustifica pienamente la scelta del quarto negozio.

Le ragioni dell’enorme successo dei negozi di New York si giustificano non solo con l’immenso bacino delle persone che vivono e lavorano a New York, ma anche nel fatto che la città  è la principale attrazione turistica degli Stati Uniti e attirano ogni anno milioni di visitatori. Chi visitando anche per la prima volta New York non degnerebbe di uno sguardo uno dei tre, presto quattro Apple Store, posizionati strategicamente nelle vie a più alta frequentazione? Anche per chi non è un appassionato di Apple e di tecnologia, sembra difficile poter scampare alla grande Mela imprigionata nel cubo di cristallo della Quinta Strada.