Qual è il miglior spot dei vecchi Superbowl?

di |
logomacitynet696wide

Dieci pubblicità  tra cui scegliere, compreso lo storico spot del Macintosh “1984” girato da Ridley Scott.

Lo spot “di Apple” (tra virgolette perché il reale inserzionista sarà  Pepsi) quest’anno al trentottesimo Superbowl è ancora una mezza sorpresa, a giorni forse sapremo se la bibita gasata newyorkese confermerà  che almeno uno dei tre spazi prenotati durante la diretta TV dell’evento sportivo più seguito al mondo, sarà  occupato nella promozione del concorso relativo alla musica di iTunes Music Store

Nel frattempo la CBS, il network statunitense che produrrà  e distribuirà  in tutto il mondo la trasmissione televisiva in diretta il primo febbraio da Houston in Texas, ha pensato bene di selezionare i dieci migliori spot TV e ha aperto le votazioni online dei “Super Bowl Greatest Commericals”, il 31 gennaio alle 9 di sera (orario della costa est degli USA) sarà  reso noto il vincitore.

Questi gli spot in lizza:

Apple Computer (1984)
Budweiser (2003)
Coke (1980)
Levi’s (2002)
McDonalds (1993)
Mountain Dew (2000)
Noxzema (1973)
Pepsi (1992)
Tabasco (1998)
Xerox (1977)

Il sito della CBS li propone nel formato Real e, se non avete problemi di visualizzazione con Safari, come descritto nel kBase # 107835, potete scegliere quello preferito.

Sappiate che è comunque online la versione “rinnovata” del glorioso “1984”, ovvero “20 Years of Macintosh 1984-2004”, quello con l’aggiunta dell’iPod, basta cliccare qui, si può scegliere tra la versione piccola (2,6 MB), media (5 MB) e grande (13,3 MB).

Dal 1967 sono stati trasmessi all’interno dei Superbowl ben 2.200 spot TV.