Sarà  Tiscali a far rinascere Excite?

di |
logomacitynet696wide

Il provider sardo, diventato multinazionale della connettività  internet, potrebbe presto ridare linfa vitale ad Excite.

Excite, dopo la chiusura dell’autunno scorso, potrebbe rinascere in tutta Europa grazie alle iniziative di Tiscali
L’anticipazione delle prime mosse si possono cogliere dalla versione inglese (in Inghilterra Tiscali svolge un ruolo di primo piano tra gli ISP) dove è in linea una nuova versione del portale in cui campeggia il logo di Tiscali e un messaggio che recita “Benvenuti su Excite! Siamo tornati e abbiamo creato il più completo canale di ricerca del web proprio per voi. Provate a visionare la nostra collezione di 2,1 miliardi di pagine web catalogate con cura.”
Non si trovano analoghi riscontri, per ora, sui siti italiani delle due società  anche se la pubblicità  di Excite appare già  gestita dai server di Tiscali. Si può ipotizzare che anche nel nostro paese e in altri mercati europei Tiscali riproporrà  i servizi di Excite usando il marchio storico e quello della società  sarda in abbinamento.
Ricordiamo che la chiusura dei servizi di Excite aveva costretto Apple a scegliere Netscape come fornitore per la sua LivePage. Da allora tutte le sue attività  erano proseguite sommessamente senza ulteriori investimenti in tecnologia e marketing.