Silicon Graphics cederà  Alias

di |
logomacitynet696wide

Silicon Graphics sta per cedere uno dei suoi pezzi più gloriosi, Alias, lo sviluppatore del prestgioso software per il rendering 3D Maya. La società  tranquillizza i clienti (tra cui anche molti utenti Mac): “Nessun cambiamento nelle strategie e nel management”

L’estate scorsa, proprio durante il Macworld Expo di New York City, la Alias|Wavefront divenne Alias, cambiò marchio, ma ora la società  canadese si appresta a cambiamenti ben più rilevanti.

Nelle scorse ore, infatti Silicon Graphics, che controlla Alias, ha fatto sapere di avere ormai portato a buon punto le trattative per la cessione della divisione. Presto, dunque, un nuovo proprietario che sarà  un fondo d’investimenti governerà  gli assetti dello sviluppatore di Maya.

SGI, a scanso di equivoci con la vasta base di installato, fa sapere che il cambio di proprietà  non muterà  il team di sviluppo, come nessun altro settore aziendale.

Alcuni dei prestigiosi utilizzatori dei prodotti di Alias sono: Digital Domain, Disney, Electronic Arts, Nintendo, Pixar, Sega, Sony Pictures Imageworks, AT&T, BMW, Boeing, Fiat, Ford, General Motors, Honda, Italdesign, Kodak, Mattel, Renault, Rollerblade, Sharp e Timex, solo per citare i più noti.

Allo stesso tempo SGI ha annunciato per marzo il porting su Mac OS X di Infinite Storage Shared Filesystem CXFS.