Su iPhone antivirus McAfee

di |
logomacitynet696wide

Sullo smartphone della Mela non si sono ancora verificate epidemie né tanto meno si hanno notizie di software malevoli, in ogni caso i programmatori sono al lavoro. In una mail privata di un utente iPhone un portavoce di McAffee conferma l’esistenza del progetto per un antivirus.

Come tutte le piattaforme hardware-software di successo anche iPhone potrebbe diventare presto l’obiettivo di virus, trojan e software malevoli di altro tipo. Fino a oggi non si hanno notizie in questo senso ma con l’estensione geografica della presenza di iPhone le cose potrebbero presto cambiare. Non sorprende così che McAfee una delle software house più attive e conosciute per gli strumenti di protezione abbia in cantiere una versione per iPhone.

Pur in assenza di comunicazioni e comunicati ufficiali nei giorni scorsi diversi utenti iPhone sparsi per il globo sono riusciti a installare una versione beta del programma iVirusScan. Per tutti gli interessati a un giro di prova il collegamento per iPhone è http://ipkg.mcafeemobile.com. Attenzione però: questo link non può essere raggiunto con Safari da iPhone ma deve essere inserito come risorsa nel programma Installer, quindi di fatto, richiede un iPhone “sbloccato”.

La notizia della versione Beta di McAfee iVirusScan sta facendo il giro della Rete, si veda per esempio Slashphone.com.
Un utente iPhone avrebbe anche ricevuto risposta a una mail inviata a McAfee da parte di Joris Evers, un portavoce della società . Evers conferma l’esistenza del progetto, si compiace del successo di attenzione riscosso presso numerosi utenti iPhone infine precisa che McAfee non è ancora pronta per annunci ufficiali considerando che il progetto è ancora nella fasi iniziali di lavorazione.