Telefono iPod, l’€™Europa dovrà  attendere?

di |
logomacitynet696wide

Mentre Apple si appresterebbe negli Usa al lancio del telefono con iPod, l’€™Europa potrebbe essere costretta ad attendere un anno dopo il lancio americano. La previsione è di Citigroup che non crede neppure in un debutto al Macworld.

Niente telefono iPod per l’€™Europa, almeno nei primi mesi di disponibilità , né lancio al Macworld di gennaio. Questo quanto prevede Richard Gardner, uno degli analisti di Citigrup che ha stilato nel corso della giornata di ieri un rapporto sul futuro prossimo di Apple.

Secondo Gardner la scelta di Apple sarebbe quella di un lancio ‘€œsoft’€ del telefono musicale per non danneggiare, in un tempo il mercato di iPod e soddisfare in maniera adeguata il mercato. ‘€œIn base alle nostre stime ‘€“ scrive l’€™analista ‘€“ un numero significativo di telefoni cellulari con il marchio Apple non sarà  disponibile che alla fine del primo quarto del 2007 se non all’€™inizio del secondo quarto. Poiché questo prodotto sicuramente cannibalizzerà  le vendita di iPod nano dubitiamo che il telefono sarà  lanciato in occasione del Macworld di gennaio, ovvero un trimestre intero prima della reale disponibilità  nei negozi’€. Gardner, come accennato, ritiene anche che il cellulare musicale non sarà  fin dal primo momento disponibile anche per i mercati al di fuori degli Stati Uniti; le ragioni non vengono spiegate dall’€™analista, ma si può ipotizzare che questo sia per ragioni tecnologiche o per ragioni di alleanze con i carrier (più facili negli Usa, molto meno in Europa). ‘€œIl telefono-iPod ‘€“ dice Gardner ‘€“ per almeno 6/12 mesi sarà  solo un prodotto per il mercato americano’€.

Secondo l’€™analista di Citigroup il prodotto di Apple si collocherà  nella fascia alta del mercato e questo potrebbe rendere difficile conseguire i volumi stimati da altri analisti che credono che Apple potrebbe vendere 25 milioni di pezzi.