TomTom: c’è anche la versione per moto

di |
logomacitynet696wide

La casa finlandese produttrice di navigatori satellitari portatili entra in un nuovo segmento. Con TomTom Rider, il modello per motociclette e scooter.

tom tom rider

Impermeabilizzato, dotato di connessione bluetooth e accessorio per ascoltare in cuffia dentro il casco (e comunicare i comandi vocali) gli itinerari, modalità  di visione notturna, possibilità  di utilizzarlo anche a piedi e in auto. E’ il TomTom Raider, pensato per il resto di noi, cioè quelli che usano la moto.

Il prodotto, che si presenta estremamente semplificato per rendere ancora più intuitiva la navigazione, utilizza schede intercambiabili di memoria in formato SD che portano con sé la cartografia delle varie aree europee.

Il costo di TomTom Raider è di 799 euro nella versione per il nostro Paese (prezzo consigliato), cioè più del doppio rispetto al modello entry level degli all-in-one della ditta, cioè il TomTom One, dedicato agli automobilisti.

E’ disponibile anche il meccanismo MyTomTomGo con informazioni via GPSNews per traffico e meteo. I nuovi chipset utilizzati rendono, insieme ai ricevitori satellitari integrati, l’accuratezza molto maggiore.

TomTom offre infine la serie di software per la navigazione da integrare con un ricevitore satellitare esterno e un telefono cellulare dotato di Symbian oppure un palmare PocketPC. Da pochi giorni, infine, TomTom offre anche per il nostro paese il servizio di donwload via Gprs degli autovelox (non tutti, ma comunque un buon numero) presenti sulle strade del nostro paese.