Un Mac a Radio Deejay

di |
logomacitynet696wide

La webcam della prima radio italiana ci offre una vista inusuale per una stazione radiofonica… un Mac?

Sono poche, purtroppo, le emittenti radio che fanno uso di Mac nelle regie, dove ormai non si può più prescindere dal supporto informatico.

Radio Deejay non si distingue dalle altre nemmeno per questo fattore e, nonostante i suoi più famosi rappresentanti si siano in molte occasioni dimostrati molto vicini ai prodotti, ai servizi e alle idee di Apple, in questa stazione non si trovano molti Mac.

A sorpresa però nei giorni scorsi, con una giusta inclinazione e una giusta luce, si è intravisto nella regia “in trasferta” in terra romagnola di Radio Deejay un’immagine piuttosto familiare.

Accanto al mixer, su un display che sembra tanto il vecchio modello di Apple da 20 pollici, con sotto una tastiera bianca di Apple, è apparso o un salva-schermo o una scrivania (a questa distanza è difficile dirlo) con illustrata la silhouette nera su sfondo fuxia caratteristica delle pubblicità  iPod.

Probabilmente qualche amante del mondo della mela della radio ha installato tale immagine (magari anche su un PC con Windows) su questo schermo, di un computer che forse è adibito alla navigazione in Internet oppure all’uso di iTunes.