WaveLAN e Power Domain Slim SCSI, problemi per pochi

di |
logomacitynet696wide

Nell’edizione di questa mattina Macity faceva cenno ai possibili gravi problemi delle schede Lucent WaveLAN, problemi che arrivano fino alla inutilizzabilità  della stessa scheda, quando viene usato il software aiport. Al proposito è però bene precisare che il baco (determinato dal caricamento di un nuovo firmaware incompatibile) riguarda solo le vecchise versioni a 2Mbit e 8 Mbit, mai messe in vendita nei canali ufficiali nel nostro paese, e non le nuove 11Mbit attualmente in vendita.

Questo significa che chi ha acquistato questo tipo di schede non deve avere alcun timore e può ulizzare titranquillamente Airport 1.1 anche se questo è ritenuto produttivo solo se si sta usando un Base Station di Apple. Quando si è installato un Access Point WaveLAN mè megllio utilizzare il software di serie.
Parallelamente non sembra essere confermato nepure il bug che secondo Adaptec affligge le Card Power Domain Slim SCSI 1480. Secondo Sergio Casciu, che sta utilizzando la scheda in questione che aggiunge una porta SCSI ai powerbbok ed è utile in particolare per i nuovi Pismo, la paventata incompatibilità  con l’hardware segnalata dal produttore non si fa vedere
Ci dice Sergio: “Ho acquistato la PC card circa 2 settimane fa e l’ho usata sul mio Pismo 500 con Scanner, HD e Masterizzatore 8X e devo dire che si e’ comportata egregiamente. Nessun problema, si connette anche a PowerBook acceso e…. insomma, funziona e la consiglio a tutti”.
Molto probabilmente Adaptec in questo caso ha operato con un eccesso di zelo per evitarsi grane e il supporto di particolari configurazioni con le quali la scheda si rifiuta di funzionare.