XBMC Media Center Atlantis amico di iTunes e iPhone

di |
logomacitynet696wide

Disponibile in versione Beta 1 il player multimediale e media center XBMC integra per la prima volta il supporto per iTunes e iPhoto. La Beta 1 è disponibile per Mac, Windows, Linux e Xbox, mentre la prima versione stabile battezzata “Atlantis” è programmata per il mese di ottobre.

Il media center XBMC è da sempre uno dei programmi più utilizzati per la consultazione degli archivi multimediali e la riproduzione di musica, foto e video su tutte le console Xbox crackate. Tra i principali punti di forza ricordiamo l’interfaccia semplice e funzionale, la capacità  di riprodurre una gran quantità  di formati di file audio e video, infine la possibilità  di modificarne l’aspetto creando skin personalizzate oppure scegliendone una tra le numerose disponibili già  pronte per l’uso.

Oltre a Linux e Xbox, XBMC è disponibile anche per i sistemi Windows e Mac: l’ultima versione è stata rilasciata da alcuni giorni sotto forma di Beta 1e integra novità  rilevanti per il mondo della Mela. Per la prima volta è presente il supporto ai media conservati e gestiti tramite iTunes e iPhoto. Gli sviluppatori annunciano che ora con XBMC è possibile importare la libreria iTunes: l’operazione non copia i nostri archivi in altre cartelle.

Una volta importata la libreria di iTunes è possibile accedere alle nostre playlist, ai punteggi assegnati ai brani, creare nuove playlist direttamente via XBMC e molto altro ancora. Il funzionamento è identico anche per iPhoto, notiamo però che il supporto ad iTunes e iPhone è solo ai primi passi e che esistono alcune limitazioni.

Per esempio non è possibile riprodurre contenuti protetti o quelli di librerie condivise da altri sistemi, l’ordine delle playlist non è sempre identico a quello del Mac, infine quando si inseriscono nuovi brani o nuove fotografie occorre importare di nuovo gli archivi all’interno di XBMC perché non è ancora stato integrato l’aggiornamento automatico dei contenuti.

Tra gli sviluppi e i miglioramenti futuri ricordiamo appunto l’aggiornamento automatico delle librerie, l’utilizzo delle cover e degli artwork disponibili sul sito iTunes.
XBMC in versione Beta 1 può essere scaricato a partire da questa pagina ufficiale; ricordiamo infine che il rilascio della prima versione stabile di XBMC versione “Atlantis” è programmato per il mese di ottobre.