iPhone in Spagna, spunta un minisito Movistar

di |
logomacitynet696wide

La Spagna, con l’Olanda, è uno dei due paesi dell’Europa occidentale dove non è stato ancora annunciato iPhone, ma ora, grazie ad un minisito realizzato da Movistar e poi sparito, ci sono pochi dubbi sul fatto che presto il telefono apparirà  anche nel paese della penisola iberica.

Ora è praticamente ufficiale, iPhone arriva in Spagna con Movistar. L’annuncio non arriva con un comunicato ma con un minisito dedicato al telefono di Apple, apparso alcune ore fa sotto il dominio dell’operatore mobile spagnolo.

La pagina Internet (http://www.iphone.movistar.es/index2.html), che successivamente è stata immediatamente ritirata e ora punta alla pagina istituzionale di Movistar, presentava lo slogan “Movistar te trae la magia del iPhone” e aveva alcuni campi per la registrazione del proprio indirizzo email per avere informazioni tempestive quando il telefono sarà  messo effettivamente in vendita e sulle tariffe. Nella parte alta un contatore “random” fatto con immagini che proponevano numeri descritti con immagini.

Attualmente la Spagna (con l’Olanda) è l’ultimo grande paese dell’Europa occidentale a non avere ancora un operatore mobile che ufficialmente ha reso noto di avere un accordo con Apple. Per quanto concerne il paese della penisola iberica ci sono però assai pochi dubbi che sia proprio Movistar (di proprietà  di Telefonica che, per inciso, ha un ruolo importante anche nella proprietà  di Tim) ad avere siglato il contratto con la Mela. Recentemente un manager di Movistar aveva fatto sapere che ogni dettaglio sul lancio di iPhone in Spagna era stato messo a punto e che la sua azienda avrebbe anche avuto un periodo di esclusiva.

Le ragioni del mancato annuncio formale potrebbero avere a che fare con il mercato sudamericano dove Movistar controlla un grande numero di network per i quali potrebbe essere in corso una trattativa. Non è da escludere che l’operatore mobile spagnolo voglia dare un annuncio in contemporanea.