iPod, domanda in discesa

di |
logomacitynet696wide

La richiesta di iPod è in discesa. Flessione stagionale che non preoccupa, ma un analista ammonisce: “E’ questo il momento in cui Apple deve dimostrare di avere creato un sistema virtuoso”

Apple per la prima volta da mesi a questa parte sta verificando in questi giorni un raffreddamento della domanda dei suoi prodotti. Questa l’opinione espressa da Steve Milunovich, di Merril Lynch, in una nota diffusa ai suoi clienti.

Secondo quanto riferisce l’analista sarebbe in particolare iPod ad avere accusato una evidente flessione nel numero di prodotti consegnati ai clienti. “Da quando la “follia” per iPod ha avuto inizio * dice Milunovic * il numero dei dipendenti degli Apple Store che sono stati visitati per stilare queste informazioni ha superato quello dei clienti e davanti al Genius Bar c’è meno di un’ora di coda d’attesa”. La stessa sensazione scaturisce dalle interviste, dice sempre Milunovic, attuate con i fornitori di componenti per iPod che segnalano anch’essi un rallentamento della domanda

Secondo l’analista non si tratterebbe di nulla di sorprendente né di preoccupante, stante il fatto che il periodo immediatamente dopo Pasqua è da sempre caratterizzato da acquisti al di sotto della media stagionale. Ma al di là  dei dati a breve termine, sottolinea Merril Lynch, per Apple è questo il momento in cui deve dimostrare di essere in grado di costruire una franchigia di prodotti consumer. Avere dalla sua parte Jobs è comunque una importante garanzia sul futuro, chiude Milunovic.