iTunes e MusicMatch, nemici per la pelle?

di |
logomacitynet696wide

MusicMatch accusa Apple: ‘€œiTunes disabilita il nostro player su PC’€. E in un mail spiega come fare a disinstallare iTunes con il risultato di non permettere più l’€™accesso al negozio di musica on line di Apple. Ordinari sgambetti nella corsa per il dominio dei media digitali’€¦

L’€™installazione di iPod per Windows determina l’€™impossibilità  di MusicMatch a funzionare correttamente. L’€™avviso parte dalla stessa MusicMatch il cui software ‘€œjuke box’€ era usato da Apple come applicazione standard per la gestione di iPod per Windows prima del rilascio di iTunes per PC.

Secondo MusicMatch, una volta installato iTunes per Windows, gli utenti si trovano di fronte all’€™impossibilità  di far funzionare il programma in congiunzione con iPod e di sincronizzare i lettore usando il programma. La colpa sarebbe proprio di iTunes che, secondo un e-mail inviato agli utenti ‘€œcancella files indispensabili a MusicMatch’€. Il messaggio spiega come disinstallare iTunes e ripristinare il funzionamento di MusicMatch.

Nonostante MusicMatch eviti i toni polemici più accesi si comprende da alcune dichiarazioni che sussiste il sospetto che il bug non sia del tutto casuale. ‘€œPensiamo che sia giusto che a scegliere tra iTunes e MusicMatch, per quanto riguarda la sincronizzazione di iPod- dice la portavoce Jennifer Roberts ‘€“ non sia Apple, ma l’€™utente’€.

Alcuni utenti fanno però, a loro volta, notare come seguendo i consigli di MusicMatch inviati attraverso un e-mail non sollecitato, si finisca per disabilitare iTunes e impedire a chi lo ha installato di acquistare musica on line. Anche questo forse non è un caso visto che i player sono una finestra fondamentale sull’€™acquisto di musica on line e che MusicMacth e Apple, oltre che nel campo dei juke box competono soprattutto nel settore della vendita di canzoni digitali su Internet.