Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Android World » 6 cose che Apple Watch può fare ed Android Wear no

6 cose che Apple Watch può fare ed Android Wear no

Pubblicità

L’uscita di apple Watch sul mercato degli smartwatch ha segnato indubbiamente un punto di svolta in un settore già presidiato da diversi smartwatch, la maggior parte dei quali dotati del sistema operativo Android Wear di Google. Se ancora non conoscete le differenze a livello funzionale fra Apple Watch e dispositivi Android Wear, ecco per voi un elenco di sei delle principali caratteristiche e funzionalità disponibili per Apple Watch e assenti in Android  Wear.

force touch apple watch 800

 

1. Force Touch

Le tecnologia del Force Touch è al momento un’esclusiva Apple: nessun altro smartwatch o dispositivo sul mercato dispone di tale tecnologia. Grazie al Force Touch l’utente può interagire con Apple Watch dosando la forza della pressione sullo schermo, eseguendo comandi differenti nel caso in cui la pressione sia lieve o più intensa. Si tratta di un vantaggio non da poco, che consente una nuova modalità di interfacciarsi con il dispositivo anche da parte degli sviluppatori per realizzare app migliori.

corona digitale apple watch

2. Corona Digitale

A differenza dei suoi rivali, che relegano i comandi allo schermo sensibile al tocco, Apple ha progettato la Corona Digitale, assegnando una modalità di interazione anche alla classica corona degli orologi. Può essere ruotata per scorrere attraverso applicazioni e schermate, modalità ideale per riuscire ad ingrandire immagini o scorrere varie informazioni senza dover coprire lo schermo con le dita, bloccando così lo sguardo. Basta poi un click per tornare alla schermata iniziale.

3. Apple Pay

Grazie alla compatibilità con i terminali abilitati, Apple Watch poptrà essere utilizzato per pagare nei negozi attraverso Apple Pay, a patto di possedere anche un iPhone compatibile. Per effettuare un pagamento, tutto quello che dovrete fare è fare doppio clic sul pulsante laterale e tenere schermo dell’orologio sullo scanner abilitato al pagamento per il negozio. Al momento Apple Pay non è ancora disponibile in Italia ma quando lo sarà, gli utenti Apple Watch potranno sfruttarlo.

4. Modificare i quadranti

Se è vero che Android Wear consente di scaricare ed installare quadranti sviluppati da terze parte, Apple Watch consente agli utenti di modificare e personalizzare i quadranti esistenti, aggiungendo elementi personalizzati in base alla esigenze, come il meteo, timer, le date, e così via. Questo consente una libertà di personalizzazione diretta da parte dell’utente e non limitata alle decisioni delle terze parti che hanno sviluppato il quadrante.

apple watch sensore epidermico

5. Sensore epidermico

Apple Watch è abbastanza intelligente da sapere quando si indossa l’orologio e quando invece è risposto su un tavolo e comunque non al polso, questo grazie al sensore posto sul retro, sempre a contatto con il vostro polso. Quando l’orologio viene a contatto con la pelle al polso, l’orologio riceve tutte le notifiche mentre l’iPhone ad esso collegato resta sempre a schermo spento. Non appena si toglie l’orologio dal polso, le notifiche vengono mostrate sullo schermo del vostro iPhone.

apple watch taptic engine

6. Taptic Engine

Grazie al Taptic Engine, e alla sua forma di comunicazione “tattile” discreta e puntuale, è possibile raggiungere un livello di comunicazione personale e diretta impossibile con altri smartphone, offrendo feedback precisi, non invadenti ed allo stesso tempo personalizzati in base alle richieste e necessità dell’utente. Con questo strumento, unito alla possibilità di inviare disegni personalizzati ed altre informazioni – come il battito del cuore – ad un amico, è possibile creare un’esperienza comunicativa unica, riservata, immediata ed innovativa, non accessibile ad altri smartwatch.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Offerte Speciali

MacBook Air M2 a solo 949 euro, mimimo storico

Amazon sconta sullo sconto Apple per il MacBook Air M2 da 256 GB: lo pagate solo 949 euro. È il minimo storico per questo modello
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità