fbpx
Home News Canvas 9: dal DTP al GIS alle Scienze

Canvas 9: dal DTP al GIS alle Scienze

A poca distanza dal cambio dell’assetto societario di Deneba, storica azienda che produce da molto tempo pubblica Canvas, l’applicativo ora marchiato ACD Systems of America si evolve evolve nella nuova release 9 distribuita in queste ore

Canvas 9 è disponibile per Mac OS X10.2 o successivi in tre versioni: Professional Edition (350 dollari solo download, 400 dollari in scatola), GIS Mapping Edition (550 dollari solo download, 600 dollari in scatola) e Scientific Imaging Edition (550 dollari solo download, 600 dollari in scatola).

L’upgrade da Canvas 8 costa 130 dollari, da Canvas 7 costa 170 dollari, da Canvas 3.5 o successivi costa 200 dollari; previsti anche una serie di upgrade da applicativi concorrenti come CorelDRAW, Photoshop o Illustrator, controllate sul sito per l’aggiornamento che meglio si presta alle vostre esigenze.

Specializzazione spinta quindi per il software multifunzionale che opera in ambito grafico, DTP e web editing.

La Professional Edition si avvantaggia di un’interfaccia rivista e di oltre cento nuove funzioni che soddisfano i professionisti tecnici che lo adoperano in ambito business, scientifico e ingegneristico.

La GIS Mapping Edition supporta in modalità  nativa i dati GIS – Geographic Information System, una novità  che sarà  gradita ai geografi, topografi e altri operatori del territorio; supporta i file SHAPE e GeoTIFF.

La Scientific Imaging Edition supporta le immagini 8/16/FP32, una dozzina di Image-J e NIH Image oltre al formato DICOM.

Deneba/ACD Systems accettava i preordini già  qualche settimana fa: in omaggio si possono ricevere a scelta o ACD mPower Tools for Windows oppure ACDSee 1.6 for Mac, che valgono circa 40 dollari l’uno; soddisfatti o rimborsati anche dopo due mesi.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,968FansMi piace
93,793FollowerSegui