HomeMacityFinanza e MercatoCorel, quarto fiscale in rosso

Corel, quarto fiscale in rosso

Perdite e calo del fatturato per Corel nell’ultimo quarto fiscale.
La società  di Ottawa ha infatti denunciato un rosso di 10,7 milioni di dollari (14 centesimi per azione) nel corso del trimestre che si è chiuso il 30 novembre. Lo stesso periodo dello scorso anno si era concluso con perdite per 8,6 milioni di dollari (12 centesimi per azione). Il fatturato è sceso da oltre 40 milioni di dollari a31,6 milioni di dollari. Il risultato è molto deludente in quanto la maggior parte degli analisti prevedevano profitti per 2 cents per azione.
Calano anche le riserve di cassa, scese a 122,4 milioni di dollari contro i 128,6 di fine 2000.
Le cose vanno meglio se proiettate sull’intero anno fiscale. Corel ha riportato una perdita netta di 7,3 milioni di dollari contro perdite per 55 milioni di dollari. Ma anche il fatturato è sceso nel corso del 2001 rispetto al 2000 da 157, 5 milioni di dollari a 134,3 milioni.
Corel ha accusato per i risultati poco brillanti le difficili condizioni del mercato ribadendo però i suoi obbiettivi per l’anno in corso. Per l’anno fiscale 2002 il bilancio sarà  ancora in negativo da 23 a 31 milioni di dollari ma il fatturato crescerà  fino a 180 milioni di dollari.

Offerte Speciali

Bozza automatica

iPad Pro M1 da 11″ 256 GB al minimo storico vi costa solo 826 €

iPad Pro 11" M1 2021 è in sconto su Amazon Lo comprate a solo 826 €. Minimo storico
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial