fbpx
Home News Luce verde con modifiche a Passport dalla UE

Luce verde con modifiche a Passport dalla UE

Microsoft ha raggiunto un accordo con la Comunità  Europea sullo spinoso caso Passport che verrà  modificato per consentirne l’€™utilizzo nel rispetto delle normative sulla privacy.

La UE aveva posto a Redmond diversi problemi in merito alle metodologie con cui Passport, un sistema che autentica e registra informazioni per fornire servizi usando le applicazioni Microsoft, raccoglie i dati dagli utenti. Sulla base di queste osservazioni sono iniziati dei colloqui sfociati in modifiche che vengono ratificate e accettate dall’€™Unione.

In base all’€™accordo viene aumentato il numero delle opzioni nella schermata in cui si chiede se Microsoft può fornire a siti partner i dati degli utenti di Passport, vengono date informazioni più dettagliate sulla sicurezza delle password ed è presente un link al sito dedicato alla privacy dei dati personali realizzato dall’€™UE dove si possono trovare informazioni sul modo con cui all’€™estero (e dunque anche negli USA dove è basata Microsoft) si custodiscono i dati personali dei clienti.

Jonathan Todd, portavoce dell’€™Unione Europea, ha detto che Passport a questo punto è libero di essere utilizzato a Microsoft anche per il mercato del vecchio continente di cui rispetta pienamente sia le norme comunitarie per la protezione dei dati che quelle dei singoli paesi membri.

Offerte Speciali

Apple Watch 5 GPS+Cellular, sconto su Amazon

Apple Watch 5 GPS+Cellular 44mm, minimo storico: 342,90 euro

Su Amazon Apple Watch 5 si compra in sconto. Modello grigio siderale ribassato con prezzo da 531 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,987FansMi piace
93,611FollowerSegui