fbpx
Home Macity Apple History & Lifestyle Mac OS X Server e Windows 2000 a confronto

Mac OS X Server e Windows 2000 a confronto

“Collaboro da tempo con il rivenditore Apple di Pesaro, Pierantoni Ufficio, e mi occupo dell installazione di sistemi di rete: mi trovo spesso a dover confrontare diverse soluzioni per offrire ai clienti il sistema piu’ vantaggioso e piu’ facilmente gestibile.
Gli argomenti che ti elenco di seguito, sono quelli che hanno suscitato maggior entusiasmo nelle aziende che hanno deciso di dotarsi della soluzione con Mac OS X. Per noi sono, e rimangono, importanti argomenti di vendita e di soddisfazione per i clienti.

Le configurazioni a confronto
I seguenti tempi sono stati cronomentrati sulla stessa rete, con tutti e due i server attivi, a pochi secondi uno dall’altro e utilizzando lo stesso client e lo stesso file, e un hub Farallon 10/100

Configurazioni dei server:
W2000: Pentium 4 a 1,7 Ghz, 512 Mb ram, dischi in raid (mirroring) da 40 Gb cadauno (raid hardware, non quello del sistema, ma quello della scheda madre, settato da Bios + performante) Scheda 10/100 (test a 100 Mbit)

Mac OS X Server: PowerMac G4 a 933 Mhz, 512 Mb ram, dischi in raid (Mirroring) senza soluzioni di terze parti (configurato con disk utility)

Tempi su trasferimenti di grandi file
Lavorando su un client G4 (abbiamo constatato che fra un G4 a 933 o uno dei primi modelli meno performanti la differenza di transfert rate è minima) :

File da 158,7 MByte – Apertura da desktop

– su W2000
A lettura del file: 19 sec.
B Scrittura del file: 64 sec. (+ 180% di tempo impiegato rispetto a X Server)

– su XServer
A lettura del file: 19 sec.
B Scrittura del file: 23 sec.

File da 158,7 MByte – Apertura file dall’interno di Photoshop 7

– su W2000
C Apertura del file: 23,5 sec.
D Scrittura del file: 121 sec. (+ 425% di tempo impiegato rispetto a X Server)

– su X Server apertura file dall’interno di Photoshop 7
C Apertura del file: 23,5 sec.
D Scrittura del file: 23 sec.

Da nostre esperienze sul campo abbiamo constatato che in fase di sviluppo di progetti grafici e multimediali, lavorare con un X Server favorisce la produttività  e la continuità  del lavoro, sopratutto per via dell’enorme abbattimento dei tempi morti (specie per il salvataggio di file pesanti e complessi).

Configurazione Raid
La possibilità  di far funzionare gli hard disk in mirroring (per la ridondanza dei dati) è compresa nel sistema e non necessita di soluzioni aggiuntive o software di terze parti; è sufficiente inserire 2 hard disk e qualche secondo per configurarli (mirroring, o stripe).

Mail Server
A differenza di Windows 2000 è già  presente con il sistema un potente mail server configurabile in molti modi, utilissimo per condividere la posta elettronica fra le varie postazioni.
Esempio: per le aziende che hanno una sola casella di posta è possibile condividerla con tutte le postazioni tramite protocollo IMAP.

Altro esempio : alle aziende che hanno più caselle di posta, viene configurato per dare la possibilità  agli utenti interni di inviare le email di interesse comune o ad un utente interno specifico, o più utenti contemporaneamente.

Molte aziende approfittano di questo mezzo per eliminare il passaggio di foglietti o post-it da un operatore all’altro, ottenendo il risultato di eliminare parecchie carte, e cosa importante, certificare le avvenute comunicazioni interne fra i vari operatori.

Continuita’ nelle scelte e nelle soluzioni adottate
Ad aziende che hanno la maggioranza dei computer Apple, è sempre stato difficile proporre un server Windows2000, non tanto per le sue caratteristiche, ma per la preoccupazione che suscita dover gestire un sistema operativo aggiuntivo completamente estraneo alla situazione, che internamente nessuno conosce, oppure ha conosciuto in minima parte.
Con Mac OS X Server stesso fornitore, stesse macchine, stessa casa produttrice, stessa filosofia del sistema operativo, risultati: avere una macchina potente, amichevole, e comprensibile nelle opzioni di base agli operatori preposti all’amministrazione del server, con conseguente risparmio di tempi e costi; non è più necessario chiamare un tecnico solo perchè c’è una virgola da cambiare nella configurazione.”

Se avete eseguito altri test a confronto e volete dire la vostra sull’argomento potete utilizzare questa sezione del nostro forum.

Offerte Speciali