fbpx
Home Macity Apple Bugs & Bug Fixes Problemi di batterie? Apple rilascia un update (ed estende la garanzia)

Problemi di batterie? Apple rilascia un update (ed estende la garanzia)

Se il vostro MacBook o MacBook Pro manifesta problemi nella gestione della batteria quali, una “X” al posto dell’indicatore di carica o una ridotta durata o capacità , potete provare a scaricare un aggiornamento software che dovrebbe risolvere quello che è essere un bug del sistema di gestione software. A rilasciare l’update è Apple stessa.

Nel documento che accompagna l’aggiornamento si apprende che il problema si manifesta sui MacBook o MacBook Pro o sulle batterie sostitutive comprati tra febbraio del 2006 e aprile del 2007. I sintomi sono i seguenti:

– La batteria non viene riconosciuta perché appare una “X” nell’icona della batteria nella barra dei menu di Finder.
– La batteria non si carica quando il computer è collegato all’alimentazione CA.
– La batteria totalmente carica presenta bassa capacità  di carica/di funzionamento in caso di conteggio del ciclo della batteria (riportato in Apple System Profiler) inferiore a 300.
– La batteria appare visibilmente deformata.

I problemi indicati sono abbondantemente testimonianti da vari siti Internet e blog di utenti Mac che li hanno riscontrati in diverse occasioni durante i mesi precedenti. Fino ad oggi Apple non aveva però mai ammesso esplicitamente la loro esistenza limitandosi a sostituire le batterie.

Se dopo l’aggiornamento software le batterie continuano ad avere gli stessi problemi si ha diritto ad avere la sostituzione della batteria. Per ulteriori informazioni sulle modalità  della sostituzione ci si deve rivolgere ad Apple stessa.

Apple per fare fronte al bug estende fino a due anni la durata della riparazione in garanzia per e batterie dei MacBook e dei MacBook Pro.

Per ulteriori informazioni (in inglese) sul programma di sostituzione fare click qui.

Informazioni in Italiano sull’update a questo articolo della Knowledge Database

Il download del software invece avviene da qui.

Per il funzionamento è richiesto Mac Os X 10-4.8 o successivo. Dopo l’installazione di Battery Update ogni batteria inserita nei MacBook o nei MacBook Pro sarà  aggiornata automaticamente. BatteryUpdater verifica la necessità  di effettuare l’aggiornamento della batteria all’avvio, dopo la modalità  sleep e al momento dell’inserimento della batteria. Se in questi casi non fosse disponibile l’alimentazione CA, il programma attende che sia ripristinata la connessione all’alimentazione, quindi verifica la necessità  di procedere all’aggiornamento. L’aggiornamento della batteria avviene in modo automatico.

Per verificare che l’aggiornamento sia installato procedere come segue
1.Da Finder passare alla cartella SystemConfiguration (scegliere Vai > Vai alla cartella e digitare /System/Library/SystemConfiguration, quindi fare clic su Vai).
2. Selezionare BatteryUpdater.bundle.
3. Scegliere File > Informazioni e verificare la versione installata che deve essere la “1.2”.

Per conoscere le esperienze degli altri lettori che hanno effettuato l’aggiornamento vi rimandiamo a
questa pagina del Forum di Macitynet.

Offerte Speciali

Il nuovo MacBook Air già in sconto di 120 euro su Amazon

Nuovo MacBook Air al minimo storico: Amazon lo sconta a 1081,29 euro e risparmiate 150 euro

Su Amazon comprate il nuovo MacBook Air in sconto. Modello da 256 Gb a solo 1089 euro, circa 150 euro meno del prezzo ufficiale Apple. È il minimo storico
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,370FansMi piace
94,624FollowerSegui