HomeMacityVoci dalla ReteProblemi per Alias|Wavefront

Problemi per Alias|Wavefront

Alias|Wavefront naviga in acque non tranquille: chiude uffici e perde “pezzi” importanti del suo management. Tra questi addirittura il cofondatore, Mark Sylvester dopo 18 anni di militanza.
Le poco rassicuranti notizie stanno rimbalzando in queste ore su molti siti Internet e vengono raccolte ed ascoltate con grande interesse anche da parte del mondo Mac. La società  canadese, infatti, dal lancio della versione per Mac OS X di Maya è divenuta a pieno titolo una protagonista del mondo della Mela.
La notizia potenzialmente più inquietante é proprio quella della partenza di Sylvester che era stato tra i fondatori di Wavefront, una delle due realtà  che dopo la fusione avvenuta nel 1995 hanno dato luogo ad Alias|Wavefront.
Il motivo della sua partenza non è ancora chiaro. Si apprende solo dalla sua voce che la decisione è stata presa “per dare voce alla comunità  di artisti 2D e 3D nei confronti delle case che producono software”. Secondo alcune fonti, in ogni caso, Sylvester avrebbe avuto alcune divergenze con la sua società  madre e per questo avrebbe deciso di andarsene.
La sua partenza porta alla chiusura dell’ufficio di sviluppo di Santa Barbara, in California, da dove operava lo stesso Sylvester. Dalle stesse fonti che descrivono Sylvester in rotta di collisione con Alias|Wavefront pare di comprendere che la decisione di chiudere l’ufficio di Santa Barbara sia stata una delle cause della partenza di Sylvester

Offerte Speciali

Bozza automatica

Meglio del Prime Day, gli iPad Pro M1 da 11″ sono al minimo

iPad Pro 11" M1 2021 è in sconto su Amazon. Li comprate ai prezzi migliori dell'anno
Articolo precedenteUn laboratorio con 100 Mac.
Articolo successivoIPhoto, un milione di download
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial