Apple A7 e altri componenti di iPhone 5s esaminati al microscopio

Continua la disamina del nuovo iPhone 5s: analizzati al microscopio elettronico il nuovo processore a 64 bit Apple A7  e anche il coprocessore di movimento M7 per trovare nuovi dettagli sul processo di costruzione

apple A7 icon

iFixit, il noto sito statunitense  di riparazioni dei prodotti Apple, ha pubblicato un documento con nuovi dettagli sul processore a 64 bit Apple A7. Come scoperto da Chipworks qualche giorno addietro, il SoC in questione è progettato da Apple e realizzato su commissione da Samsung usando il procedimento Hi K metal Gate (HKMG) a 28 nm. Analisi al microscopio elettronico rivelano nuovi particolari: la distanza tra i transistor è ad esempio di soli 114nm, contro i 123 nm dell’A6; il die (il blocco di silicio al centro del processore) rivela la presenza di un miliardo di transistor su un campo di 102mm quadrati.

Il coprocessore M7 (progettato per misurare i dati sui movimenti raccolti da accelerometro, giroscopio e bussola.) è un NXP LPC18A1 parte della serie di microcontroller LPC1800 basati su ARM Cortex-M3 (la conferma è l’iscrizione di NXP nella foto del die in alto a destra). Non è la prima volta che un Cortex M3 è sfruttato per il motion tracking e pare che anche il visore 3D Oculus Rift sfrutta un coprocessore simile. I sensori che Chipsworks ha individuato nell’M7 sono: Bosch Sensortech BMA220 (accelerometro), giroscopio a tre assi di STMicroelectronics e la bussola digitale AKM AK8963.

La fotocamera iSight è da 8 megapixel, ha un sensore più ampio del 15% rispetto all’iPhone 5, pixel più grandi da 1,5 micron e un diaframma ƒ/2.2. Dalle foto di iFixit è possibile comprendere a quanto corrisponde 1,5 micron e comprendere perché questo consente di far passare più luce. Il modulo Wi-Fi è il BCM4334, già visto sull’iPhone 5, con supporto per connessioni IEEE 802.11 a/b/g/n single-stream MAC/baseband/radio, Bluetooth 4.0 + HS e ricevitore FM. Il modem è un Qualcomm MDM9615 4G LTE e sfrutta un sistema a due chip: un processore baseband di Samsung accoppiato a un modulo DRAM Samsung per la gestione di informazioni specifiche dei carrier.

Altre componenti individuate sono gli amplificatori di potenza per le varie bande: Skyworks SKY77810 (2G/EDGE), Avago A792503, RF Micro RF3763, Skyworks SKY77572, Skyworks SKY77496, TriQuint TQF6414.

A7 inside