Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Finanza e Mercato » AAPL a quota 200$

AAPL a quota 200$

A distanza di alcuni giorni dal falso allarme, AAPL tocca per la prima volta quota 200$. L’€™evento si è verificato nel corso della giornata di oggi, alla riapertura della Borsa dopo la pausa di Natale e la seduta accorciata alla vigilia.

AAPL ha corteggiato a lungo durante le contrattazioni quota 200, arrivando molto vicina appena dopo l’€™apertura, toccando 197,97$ per poi ripiegare; un paio d’ore dopo con un colpo di reni il titolo di Cupertino, è arrivato alla soglia, più che altro psicologica, dei 200$.

Gli analisti, per la verità , da tempo ritengono che AAPL ha potenzialità  non solo per toccare quota 200, ma anche per superarla. La convinzione si è formata nelle passate settimane sulla scorta di informazioni molto ottimistiche sulle vendite di Natale per quanto concerne iPod, Mac di fascia consumer e iPhone. I profitti trimestrali dovrebbero essere significativamente più alti di quelli previsti grazie al calo del prezzo delle componenti (specie le memorie Nand) che faranno crescere i margini di utile. Tutto questo dovrebbe permettere ad Apple di postare risultati record nonostante un periodo di Natale che per tutta l’€™industria dell’€™elettronica consumer potrebbe non essere così positivo, in termini di crescita anno su anno, come quelli più recenti.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

I nuovi Beats Studio + per la prima volta in sconto, solo 164,99€

Oggi comprate i Beats Studio + al minimo storico, solo 149,99€

Su Amazon vanno in sconto al minimo storico, gli auricolari Beats Studio +. Sono i perfetti concorrenti, più ergonomici e con soppressione del rumore, degli Airpods 3 e costano oggi solo 149,99€, il prezzo più basso che hanno mai avuto

Ultimi articoli

Pubblicità