Sto caricando altre schede...

Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Finanza e Mercato » Apple finanzia un’etichetta musicale multicanale

Apple finanzia un’etichetta musicale multicanale

Pubblicità

Apple sta sostenendo finanziariamente una startup musicale lanciata da un suo ex dirigente.

La startup in questione si chiama “Gamma” ed è nata da una idea di Larry Jackson, ex Global Creative Director di Apple Music e Ike Youssef, dirigente dell’etichetta Interscope con vasta esperienza nel campo discografico.

A riferirlo è Reuters spiegando che Gamma si propone come alternativa alle tradizionali etichette discografiche.

Jackson ha dichiarato: “Gli artisti che plasmano la cultura odierna non creano solo musica ma anche video, film, podcast, moda e altro. Non dovrebbero essere rimbalzati tra vari ostacoli per potersi esprimere”.

Il content chief di Apple Music Larry Jackson (a sinistra) con "Birdman", cofondatore di Cash Money Records
L’ex content chief di Apple Music Larry Jackson (a sinistra) con “Birdman”, cofondatore di Cash Money Records

L’idea di Gamma è supportare la creazione di contenuti, siano essi musica, video o podcast, e offrire la distribuzione e di audio e video mediante Vydia, piattaforma acquisita nel dicembre 2022.

Tra i primi artisti che partecipiano al progetto, ci sono: Usher e Rick Ross; Billboard riferisce di collaborazioni con Snoop Dogg e il suo catalogo Death Row, e anche con Naomi Campbell; sono previste collaborazioni con la holding Eldridge Industries dell’imprenditore Todd Boehly (già proprietario dei Los Angeles Lakers e dei Los Angeles Sparks di basket) che ha acquisito – tra le altre cose – il catalogo di Bruce Springsteen.

Nel comunicato stampa della startup è spiegato che l’azienda “opera in modo distinto ma connesso con vari segmenti commerciali, musica regsitrata, contenuti visuali, media, agenzia creativa, e prodotti di consumo diretto”. Le competenze di Gamma ruotano intorno a tre pilastri: creazione contenuti, distribuzione dei contenuti e sviluppo dell’impresa commerciale incentrata sull’artista.

Il comunicato di Gamma riporta anche una dichiarazione di Olivier Schusser, Vice Presidente della Casa di Cupertino responsabile Apple Music: “Siamo sempre alla ricerca di nuovi modi per supportare i creator e non vediamo l’ora di vedere cosa può nascere dai sogni dei talenti combinando musica, video, podcast e altro”.

Gamma avrebbe ottenuto d Apple un miliardo di dollari in azioni e obbligazioni, ma altre fonti hanno riferito a Variety che Apple è partner ma non investitore e che l’investimento in ballo da parte di Cupertino è molto più basso.

Oltre a Apple, uno degli investitori di Gamma è lo studio indipendente A24 che si è occupato di produzioni per Apple TV+.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Offerte Speciali

Nuovo Apple Watch SE già in forte sconto su Amazon

Minimo Apple Watch SE Cellular 44mm, solo 249€

Su Amazon Apple Watch SE torna al minimo storico. Ribasso di 70€ per la versione Cellular da 44mm, prezzo di solo 249 €
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità