Apple cerca stagista per le tecnologie wireless 5G in Francia

Apple si prepara all'avvento del 5G: a Parigi la Mela cerca uno stagista da inserire nel team che si occupa di algoritmi wireless per le reti wireless mobile di prossima generazione

5G

Apple sta cercando in Francia uno stagista per collaborare a ricerche sul mondo del 5G, quinta generazione degli standard per le comunicazioni wireless mobile. Il candidato ideale ha una laurea/dottorato di ricerca in ingegneria; è esperto nel DSP (digital signal processing), ha competenze in teoria della comunicazione, ha cultura in merito alla propagazione delle onde radio che consentono di realizzare una architettura di rete senza fili, conoscenza di aspetti che riguardano antenne MIMO e all’approccio beamforming, nella programmazione Matlab/C++ e parli bene inglese. Altri dettagli a questo indirizzo, nella sezione del sito web di Apple dedicato alla ricerca di personale.

Varie aziende stanno lavorando alle tecnologie 5G. Qualcomm, ad esempio, ha recentemente annunciato Snapdragon X50, modem 5G pensato per supportare gi costruttori nella realizzazione di smartphone di nuova generazione e gli operatori con i trial e le prime implementazioni della tecnologia 5G. La GSMA, associazione che rappresenta l’interesse degli operatori mobili e aziende di tutto il mondo che lavorano nel settore, ha chiesto ai governi e alle autorità di regolamentazione globali di impegnarsi a supportare le esigenze del 5G in vista della World Radiocommunication Conference 2019 (WRC-19).

“Lo standard 5G – scrive GSMA – È in grado di creare una società ‘iperconnessa’ a sostegno delle esigenze diversificate di una serie estremamente eterogenea di connessioni, dai macchinari industriali delle fabbriche ai veicoli a guida automatica, oltre ai servizi in rapida crescita come i video on demand”. “Il settore delle comunicazioni mobili, delle istituzioni accademiche e degli enti internazionali di standardizzazione sta sviluppando le tecnologie essenziali per il 5G, il cui successo dipenderà in larga misura, tuttavia, dall’accesso conveniente alla quantità di spettro necessaria”.

5g connectivity-700x314