Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Internet » Apple cerca personale per nuovi prodotti e iniziative iCloud

Apple cerca personale per nuovi prodotti e iniziative iCloud

Apple è alla ricerca di nuovo personale, questa volta per la creazione di nuovi prodotti o iniziative collegati a iCloud. La ricerca di nuovo staff scovata su Reddit ha preso inizio lo scorso 9 luglio, ma ancora non si è conclusa.

Come al solito non ci sono stati annunci ufficiali da parte di Apple, ma le diverse posizioni aperte richiedono figure in grado di “lavorare su nuovi prodotti o iniziative per migliorare le esperienze esistenti relative a iCloud e all’ID Apple. I candidati dovranno avere familiarità con “Sketch, Keynote, Photoshop o altri strumenti di progettazione” e avere cinque anni di esperienza nel design di interfaccia utente, oltre a una “profonda” familiarità con iOS e macOS.

Apple cerca personale per nuovi prodotti e iniziative iCloudLa ricerca mira a trovare figure in grado di trasformare complessi requisiti tecnici in esperienze semplici e senza sforzo per i clienti, oltre a possedere capacità di presentazione per trasmettere le indicazioni di progettazione.

Non stupisce che Apple sia alla ricerca di diverse figure in questo settore. In passato i vari servizi offerti dalla Mela hanno rappresentato un elemento secondario, ma negli ultimi anni i diversi servizi offerti, come iCloud, hanno iniziato a rappresentare entrate sempre più importanti per la società.

Nel trimestre di luglio, infatti, i ricavi derivanti da questi servizi sono aumentati del 31% su base annua, portando le entrate commplessive di questi settori a 9,5 miliardi. Questo segmento include non solo iCloud, ma anche Apple Music, iTunes, Apple Books, App Store e AppleCare.
Piani iCloudLa società dovrà mantenere certamente iCloud e iCloud Drive competitivi rispetto ai molti altri servizi online simili, come quelli offerti da Amazon, Google e Microsoft. Ed infatti, se è vero che gli utenti sono spesso portati a utilizare iCloud per i propri dispositivi della Mela, possono comunque scegliere anche tra numerosi altri servizi alternativi per l’archiviazione di file sul cloud.

Attualmente la società propone diversi piani iCloud, da 99 centesimi per 50 GB mensili, fino a 19,99 euro mensili per 2 TB. Ancora oggi Apple viene criticata per il suo piano gratuito, che offre agli utenti solo 5 GB da poter sfruttare per il backup del proprio terminale iOS.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Amazon fa il "tre per due" su iPhone 13,  lo sconto è del 33%!

Ecco il vero iPhone low cost, iPhone 13 a solo 599 €

Incredibile super su Amazon per iPhone 13 da 128 GB. Lo pagate il 21% in meno del suo prezzo e risparmiate 160 €. Solo 599 €.

Ultimi articoli

Pubblicità