fbpx
HomeiPhoniaApple WatchApple compra schermi OLED da Samsung per Apple Watch, prove in vista...

Apple compra schermi OLED da Samsung per Apple Watch, prove in vista di iPhone 7?

Negli Apple Watch gli schermi OLED non sono più costruiti solamente da LG: ora sembra che Apple abbia diversificato i fornitori includendo anche Samsung. Nella stessa indiscrezione che proviene dalla Corea del Sud però troviamo un altro indizio interessante: con le prime forniture di Samsung di schermi OLED sembra siano inclusi anche campioni destinati alle valutazioni di Apple per il possibile impiego nelle future generazioni di iPhone.

Ricordiamo che dal lancio e fino a oggi LG è sempre stato indicato come fornitore unico ed esclusivo degli apprezzati schermi OLED di Apple Watch, giudicati tra i migliori per questa categoria di dispositivi. L’inclusione di Samsung tra i fornitori rientra in una strategia tipica di Cupertino, cioè quella di diversificare i costruttori per assicurarsi scorte sufficienti di componenti per affrontare picchi di domanda ma anche affrontare eventuali problemi di produzione.

Per quanto riguarda gli schermi OLED per iPhone futuri, non viene precisata la generazione in cui Apple potrebbe compiere il balzo: ricordiamo che da anni si parla di schermi OLED sullo smartphone della Mela ma finora nulla si è materializzato. Sembra però che Cupertino stia valutando seriamente questa opzione: mentre Apple ha già siglato un accordo per schermi migliorati con JDI per iPhone 7, potrebbe rivedere i propri piani e decidere di implementare schermi OLED nel mese di novembre per gli iPhone del 2016. Una mossa di questo tipo non può essere esclusa: prima Apple ha implementato Force Touch su Apple Watch, rendendola poi disponibile su iPhone con 3D Touch. Lo stesso potrebbe finalmente avvenire anche per gli schermi OLED, da lungo tempo attesi sugli smartphone della Mela.

calibrare Apple Watch

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

Risparmiate 410 € su MacBook Pro M1 da 512 GB: 1299 euro

Su Amazon va ancora in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 410 euro per arrivare al prezzo minimo.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial