HomeMacityAndroid WorldApple copia Google: in iPhone 6s “Hey Siri” sarà sempre attivo

Apple copia Google: in iPhone 6s “Hey Siri” sarà sempre attivo

Come da tempo è possibile fare con “OK Google” con i nuovi iPhone 6s in arrivo potremo pronunciare in qualsiasi momento il comando “Hey Siri” per poter sfruttare le funzioni potenziate dell’assistente vocale della Mela. L’anticipazione, tutta da confermare ma plausibile, arriva da AppleInsider che reputa attendibile la fonte: in passato avrebbe anticipato novità poi confermate. Attualmente in iPhone il comando “Hey Siri” risulta già disponibile sempre in ascolto solo quando iPhone è collegato all’alimentatore. La funzione deve però essere attivata dall’utente in Impostazioni, Generali, Siri azionando il pulsante alla voce “Consenti Hey Siri”. Il funzionamento possibile solo con iPhone collegato all’alimentatore è una soluzione di Cupertino per evitare di consumare troppa carica dello smartphone.

L’indizio a sfavore di un “Hey Siri” sempre attivo arriva dal codice in beta di iOS 9 in cui non è stata rilevata alcuna traccia di questa funzione. Va comunque notato che in alcuni smartphone Android il comando OK Google è gestito da un chip dedicato che rende sempre disponibile il comando incidendo in modo minimo sui consumi della batteria, così anche Apple potrebbe integrare questa funzionalità a livello hardware, con tracce minime o nulle nel codice visibile.

Invece è sotto gli occhi di tutti da circa 10 giorni l’indizio a favore di “Hey Siri” sempre attivo: il comando appare infatti in bella mostra nell’unica frase riportata sull’invito dell’evento Apple di questa sera: “Hey Siri, give us a hint” tradotto in Italiano “Hey Siri, dacci un indizio”. Da sempre Cupertino inserisce negli inviti elementi grafici e anche frasi che rimandano alle novità in arrivo. La frase sibillina potrebbe però riferirsi a nuove e potenziate funzioni per l’assistente vocale, così come al comando simile a “OK Google”. Infine considerando che Big G offre questa funzione ormai da tempo sui dispositivi Android, piuttosto apprezzata dagli utenti, risulta plausibile che anche Apple voglia renderla disponibile su iPhone e iPad.

hey siri ios8
hey siri keynote 9 settembre 620

Offerte Speciali

macbook pro 16 in sconto su amazon

MacBook Pro M1 16 da 1 TB su Amazon risparmiate quasi 400 Euro sul modello top

Su Amazon comprate in sconto il top di gamma dei MacBook Pro 16" disponibili online senza personalizzazion. Sconto del 10%, pagamento a rate senza interessi né garanzie e spedizione immediata.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial