Apple nega: nessun programma di sostituzione batteria per iPhone 6

Secondo alcuni Apple potrebbe lanciare un programma di sostituzione batteria per iPhone 6, simile a quanto già fatto per iPhone 6s. Ma fonti da Cupertino negano «Non ci sono piani né motivi per farlo».

Il programma di sostituzione batteria per alcuni iPhone 6s è stato lanciato da Apple a novembre 2016: secondo MacOtakara Cupertino potrebbe avviare una campagna simile anche per iPhone 6. Il sito giapponese precisa che per il momento si tratta semplicemente di una indiscrezione e non riporta ulteriori dettagli.


Ricordiamo che negli scorsi mesi erano emerse lamentele di alcuni utenti di Phone 6s dovute allo spegnimento improvviso dei terminali quando la batteria indicava una carica residua del 30%. Quando Apple ha avviato il programma di sostituzione batteria per iPhone 6s ha precisato che non ci sono pericoli per l’utente e he il problema interessa un numero limitato di smartphone prodotti tra settembre e ottobre 2015.

Sempre alla fine del 2016 sono apparse in rete lamentele anche di utenti  di iPhone 6 che segnalavano l’esistenza di un problema simile. Ricordiamo che nel 2014 Cupertino ha avviato un programma di sostituzione batteria gratuito anche per gli utenti di iPhone 5. Per tutte queste ragioni una iniziativa identica anche per iPhone 6 non poteva essere esclusa a priori, in ogni caso secondo fonti all’interno di Apple riportate da AppleInsider, Cupertino non ha in cantiere un programma sostituzione batteria per iPhone 6. Indizi in questo senso risultano completamente assenti in 40 Apple Store inoltre fonti a Cupertino escludono l’esistenza di un problema su vasta scala che richiederebbe una operazione simile.

programma di sostituzione batteria