Apple invia una mail per ricordare il programma di assistenza per i MacBook Pro 13″ senza Touch Bar

La Mela ricorda agli utenti che alcune unità a stato solido (SSD) da 128 GB e 256 GB utilizzate nei MacBook Pro da 13" senza Touch Bar presenta un problema che può determinare la perdita di dati. Ecco la procedura da seguire.

MacBook Pro 13″ 2017 senza Touch Bar, Apple ha attivato un programma di sostituzione per l’unità SSD

Apple sta mandando in queste ore una mail agli utenti di MacBook Pro 13″ per ricordare l’esistenza del programma di assistenza per unità a stato solido (SSD) che riguarda i MacBook Pro da 13″ senza Touch Bar.

“Gentile proprietario di MacBook Pro” – si legge nella mail, “Apple ha stabilito che un numero limitato di unità a stato solido (SSD) da 128 GB e 256 GB utilizzate in MacBook Pro da 13 pollici (senza Touch Bar) presenta un problema che può determinare la perdita di dati e il malfunzionamento dell’unità. Queste unità sono state vendute tra giugno 2017 e giugno 2018”. “Dai dati in nostro possesso risulta che tu disponi di un MacBook Pro con un’unità a stato solido interessata. Apple fornirà assistenza gratuita per la tua unità”.

Apple manda una mail per ricordare il programma di assistenza per i MacBook Pro 13″ senza Touch Bar

Nella mail è riportato il numero di serie della macchina registrata sul sito Apple e le indicazioni per ricevere assistenza. Apple suggerisce di sottoporre l’unità a un intervento di assistenza il prima possibile. È importante eseguire un backup dei dati prima dell’intervento di assistenza (il firmware dell’unità SSD viene aggiornato e per farlo è necessario inizializzare l’SSD).

Andando a questo indirizzo e specificando il numero di serie del MacBook Pro è possibile verificare se questo rientra tra quelli che hanno il potenziale problema. Per conoscere il numero di serie del computer basta selezionare la voce “Informazioni su questo Mac” dal menu Mela () nell’angolo in alto a sinistra dello schermo.

Gli utenti che hanno effettuato la registrazione del computer al primo avvio riceverando automaticamente una mail di avviso.

Il programma NON interessa i modelli MacBook Pro da 13 pollici con Touch Bar e i MacBook Pro da 13 pollici più vecchi.