fbpx
Home Hi-Tech Android World Apple per poche ore è stata la seconda società  più capitalizzata al...

Apple per poche ore è stata la seconda società  più capitalizzata al mondo

Ieri per alcune ore Apple è stata la seconda società più capitalizzata al mondo; davanti a lei solo il gigante dell’energia, Exxon Mobil. Il record è stato l’ultimo frutto di  una serie consecutiva di rialzi record per il titolo Apple che ha toccato proprio ieri quota 292,76 dollari, che moltiplicati per le azioni circolanti ha portatao il valore nominale dell’azienda a 267,5 miliardi di dollari davanti a PetroChina il cui valore di mercato è di 265,5 miliardi di dollari. Anche se alla fine della giornata di contrattazioni il valore del titolo AAPL si è assestato a 288,92 dollari riducendo il valore di mercato a 263,9 miliardi, quindi inferiore a quello di PetroChina, il fatto è di assoluto rilievo anche perchè secondo alcuni analisti intervistati da Bloomberg è probabile una ulteriore crescita del valore e delle dimensioni della Mela. Le stime più ottimistiche indicano valori per azione fino a 340 dollari o anche 390 dollari. Le prospettive più che positive per Apple da parte di numerosi analisti sono dovute principalmente ad iPhone ma anche per iPad.

Non mancano però pareri discordanti: secondo Keith Goddard presidente e Ceo di Capital Advisors nei prossimi mesi Cupertino dovrà fare sempre più i conti con la concorrenza Android, sia in campo smartphone che nei tablet. “Stiamo raggiungendo un punto in cui le aspettative stanno cominciando a oltrepassare quello che Apple potrebbe essere in grado di soddisfare” ha dichiarato Goddard riferendosi alla consistente crescita di Android sul mercato smartphone degli USA.

Nel giro di due trimestri il sistema mobile di Big G è passato dal 12% al 17% della quota di mercato: se questa crescita verrà mantenuta è inevitabile che Apple e tutti gli altri concorrenti ne risentiranno di conseguenza.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,965FansMi piace
93,785FollowerSegui