fbpx
Home iOS AppleTV Apple salta SXSW e il debutto dei contenuti Apple TV+ per coronavirus

Apple salta SXSW e il debutto dei contenuti Apple TV+ per coronavirus

Le defezioni per coronavirus sono numerose e importanti ciò nonostante sembra, almeno per ora, che il festival del cinema e tecnologia SXSW si svolgerà ugualmente, questo anche dopo l’ultima cancellazione improvvisa da parte di Apple che ha deciso di non partecipare a quesa edizione di SXSW per timori legati all’epidemia in corso, ormai con espansione su scala globale.

La decisione di Apple di saltare SXSW che si svolge ogni anno ad Austin, capitale del Texas, da 37 anni anni a questa parte, arriva dopo le cancellazioni già pervenute di Amazon, Facebook e Twitter. Per quanto riguarda la multinazionale di Cupertino erano in programma le presentazioni e il debutto di nuove serie televisive e docufilm prodotti da Apple, destinati al servizio di TV in streaming in abbonamento Apple TV+.

Tra i contenti originali prodotti da Apple in programma a SXSW c’erano il debutto della docuserie Home, la serie TV Central Park, il documentario Beastie Boys Story di Spike Jonze e anche un dibattito sulla serie TV Little America, docuserie che racconta la vita di diversi immigrati negli USA provenienti da ogni parte del mondo.

Apple salta SXSW e il debutto dei contenuti Apple TV+ per coronavirusNelle ultime settimane con il diffondersi di coronavirus continua ad allungarsi l’elenco di fiere, eventi e presentazioni cancellati per timori dell’epidemia, a cominciare dal Mobile World Congress, passando per il Motor Show, la GDC fino ad arrivare anche agli eventi Adobe e Google.

Ma nonostante le defezioni illustri e la preoccupazione crescente, anche negli USA dove i casi di contagio stanno aumentando, gli organizzatori del festival SXSW continuano a rassicurare di aver predisposto tutte le misure di prevenzione e igieniche raccomandate e che l’evento si farà. Questo nonostante le crescenti polemiche e persino una petizione online che ha raccolto oltre 45mila firme per chiedere agli organizzatori di cancellare l’edizione di quest’anno.

Tutti gli articoli di macitynet che parlano di Apple sono disponibili da questa pagina, invece per tutti gli articoli che parlano di Coronavirus e sugli impatti sul mondo della tecnologia e non solo si parte da questo collegamento.

Offerte Speciali

MacBook Air 512 GB ancora più giù: solo 1318 €, risparmiate oltre 200€

MacBook Air 512 GB in forte sconto a 1319 euro; modello da 256 GB a 1049 €

Su Amazon comprate ancora il nuovo MacBook Air da 512 GB ad un prezzo davvero appetibile: 1319 euro invece che 1529. Ma anche il modello da 256 Gb offre un prezzo di richiamo: 1049 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,569FansMi piace
94,153FollowerSegui