fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Arriva Emily, l’assistente virtuale di Credem

Arriva Emily, l’assistente virtuale di Credem

Si chiama Emily ed è la nuova assistente virtuale di Credem, in servizio effettivo dal 15 luglio sul canale Facebook Messenger dell’istituto dopo un positivo iniziale periodo di test. Si tratta in particolare di un chatbot, ovvero un sistema di intelligenza artificiale che utilizza complessi algoritmi per fornire risposte alle domande degli utenti.

Questo strumento offre a clienti e non clienti un servizio sempre attivo 24 ore al giorno e tutti i giorni dell’altro, migliora l’accessibilità alla banca e consente alle persone che operano a contatto con il pubblico di fornire una consulenza di elevato valore, lasciando all’assistente virtuale le risposte alle necessità di base degli utenti. Nei casi in cui le domande poste ad Emily abbiano un elevato livello di specificità o necessitino di un approfondimento “umano” è sempre possibile richiedere l’intervento di un operatore specializzato.

Arriva Emily, l’assistente virtuale di Credem

Il nuovo sistema fa parte degli investimenti in innovazione e tecnologia che Credem sta effettuando da anni. Per realizzarlo, la società si è avvalsa della soluzione di intelligenza artificiale per la comprensione dei dialoghi offerta da Google integrandola nei sistemi Credem grazie alla partnership con la società informatica Quix.

«Questo è di certo solo un primo passo del percorso che Credem sta intraprendendo nell’applicazione di nuove tecnologie» ha dichiarato Lorenzo Villa, Responsabile Canali Diretti Sistemi Informativi di Credem «Con questo progetto abbiamo applicato l’utilizzo dell’intelligenza artificiale ed il machine learning, attraverso soluzioni cloud, ad un servizio a diretto contatto con la clientela consapevoli dell’importanza che queste tecnologie possano avere sulla qualità ed efficienza dei nostri servizi. Il progetto di sviluppo in tale ambito prevede a breve l’avvio anche di un’importante sperimentazione innovativa sull’interazione vocale».

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

Risparmiate 245€ su MacBook Pro M1: 1234 euro, minimo storico

Su Amazon va ancora in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 245 euro per arrivare al prezzo minimo.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,792FansMi piace
92,691FollowerSegui