Ford e Volkswagen ampliano la collaborazione su auto elettrica e guida autonoma

Nuova linfa per Argo AI, azienda di piattaforme per veicoli a guida autonoma con una valutazione di oltre 7 miliardi di dollari. Investimenti da Volkswagen e Ford.

Ford e Volkswagen ampliano la collaborazione su guida autonoma ed elettrificazione
Herbert Diess, CEO di Volkswagen (a sinistra) e Jim Hackett, CEO di Ford

Dopo le voci dei giorni passati, Ford Motor Company e il Gruppo Volkswagen hanno ufficialmente annunciato l’ampliamento della loro alleanza globale che va a includere i veicoli elettrici, spiegando che collaboreranno con Argo AI (azienda di Pittsburgh, Pennsylvania) per introdurre la tecnologia della guida autonoma negli Stati Uniti e in Europa. Tutto ciò dovrebbe permettere a entrambe le aziende di migliorare la competitività e l’efficienza di costi e capitale.

Grazie alla collaborazione con Ford e Volkswagen, il sistema di guida autonoma (self- driving system, SDS) di Argo AI è il primo ad avere piani di diffusione commerciale in Europa e negli Stati Uniti. La possibilità di sfruttare la presenza globale dei due Costruttori fa sì che ad oggi la piattaforma di Argo AI abbia il maggior potenziale di diffusione geografica rispetto ad ogni altra tecnologia di guida autonoma. Volkswagen e Ford integreranno in modo indipendente il sistema di guida autonoma di Argo AI in veicoli appositamente sviluppati per la movimentazione di merci e persone, secondo i rispettivi piani aziendali.

L’obiettivo primario di Argo AI rimane la creazione di un sistema di guida autonoma di Livello 4 (secondo gli standard SAE) idoneo per l’utilizzo nel ride sharing e per servizi di consegna merci in aree urbane ad alta densità.

Ford e Volkswagen ampliano la collaborazione su guida autonoma ed elettrificazione

Ford e il Gruppo Volkswagen avranno una pari partecipazione in Argo AI che garantirà loro un’ampia maggioranza congiunta. La quota rimanente sarà utilizzata come incentive pool per i dipendenti di Argo AI.

I CEO hanno anche annunciato che Ford diventerà il primo Costruttore esterno a utilizzare la piattaforma MEB del Gruppo Volkswagen e l’architettura specifica per i veicoli elettrici per produrre un modello di volume a zero emissioni in Europa a partire dal 2023.

Ford prevede di consegnare in Europa più di 600.000 veicoli basati sulla piattaforma MEB in sei anni, mentre un secondo modello Ford per i clienti europei è in fase di discussione.

Il Gruppo Volkswagen ha avviato lo sviluppo della piattaforma MEB nel 2016, investendo circa 7 miliardi di Dollari nel progetto. L’Azienda pianifica di utilizzare questa piattaforma per costruire circa 15 milioni di vetture, del solo Gruppo Volkswagen, nel prossimo decennio.

Per Ford, l’utilizzo della piattaforma MEB rientra nell’investimento di oltre 11,5 miliardi di Dollari in veicoli elettrici a livello mondiale e sostiene l’impegno del Costruttore nell’offrire ai propri clienti europei un’ampia gamma di modelli a zero emissioni.

Il Gruppo Volkswagen investirà 2,6 miliardi di Dollari in Argo AI tramite 1 miliardo di Dollari di fondi e il conferimento della propria azienda Autonomous Intelligent Driving (AID), valutata 1,6 miliardi di Dollari, che conta oltre 200 collaboratori, la maggior parte dei quali impegnati nello sviluppo di tecnologie per la guida autonoma. Nell’ambito dell’operazione, il Gruppo Volkswagen acquisterà inoltre da Ford azioni di Argo AI per 500 milioni di Dollari in tre anni. Dell’investimento di 1 miliardo di Dollari precedentemente annunciato, Ford investirà i rimanenti 600 milioni di Dollari in Argo AI. L’intera transazione corrisponde a una valutazione pari a oltre 7 miliardi di Dollari per Argo AI.

AID, con sede a Monaco, Germania, diventerà il nuovo quartier generale europeo di Argo AI e sarà diretta dall’attuale CEO di AID Karlheinz Wurm. Con i dipendenti di AID, la forza lavoro di Argo AI crescerà da 500 a 700 collaboratori a livello globale. Oltre alla sede centrale di Pittsburgh, Pennsylvania, la nuova filiale è il primo centro di Argo AI in Europa e il quinto nel mondo dopo Dearborn (Michigan), Cranbury (New Jersey) e Palo Alto (California). In collaborazione con Ford, Argo AI sta inoltre testando le proprie tecnologie a Miami e Washington D.C., dove le due Aziende pianificano l’introduzione di servizi commerciali.

Ford pianifica la progettazione di un nuovo modello elettrico basato sulla piattaforma MEB, con lancio previsto nel 2023, nel sito di Colonia-Merkenich, in Germania. Nell’ambito della collaborazione, il Gruppo Volkswagen fornirà pezzi e componenti MEB. Le due aziende continueranno inoltre ad esplorare ulteriori aree di collaborazione sui veicoli elettrici, rtenuta “una priorità strategica chiave” da entrambe.

Su Macitynet trovate tutte le notizie sull’innovazione per la mobilità nella nostra sezione ViaggiareSmart.