AudioTechnica al CES2017 con le nuove testine per la rivincita del giradischi

Al CES 2017 AudioTechnica propone una nuova lineup di testine per giradischi, dove l'innovazione incontra la tradizione.

Dopo le soluzioni dello scorso anno, al CES 2017 l’innovazione si scontra, o meglio si incontra, anche con il passato e c’è chi prova a portare nuovamente in auge uno dei protagonisti musicali sin dagli ultimi anni del 1800: il giradischi. Tra le proposte per audiofili di AudioTechnica, tra gli stand di Las Vegas, anche la nuova linea di testine per giradischi.

L’intera linea presentata da AudioTechnica si basa sulla storia e le origini della stessa società, che risale alla serie di cartucce cartucce AT originali, rilasciati nel 1960. In totale sono nove i nuovi modelli di testine VM presentati, che includono tre diversi corpi e tre forme diverse dello stilo, per offrire una riproduzione ottimizzata per tutti i tipi di impianto stereo, mono e dischi a 78 giri. Ogni modello utilizza il design a doppio magnete, brevettato dalla società e a  forma di V, oltre a basarsi su serie di migliorie moderne.

La nuova lineup di testine è costruita intorno alle serie 700, 600 e 500, con i vari modelli che utilizzano uno dei tre diversi tipi di stili – a linea di contatto, ellittica o conica. La Serie 700 offre livelli di prestazioni più alti, con cartucce a magnete mobile e comprende tre modelli, chiamati VM760SLC , VM750SH e VM740ML . La serie 600 presenta le cartucce VM610MONO e VM670SP, che sono appositamente progettate, rispettivamente, per la riproduzione di registrazioni mono e per dischi a 78 giri. Infine, le cartucce della serie 500 offrono comunque una qualità audio superiore e comprende quattro modelli: VM540ML , VM530EN , VM520EB e VM510CB.

Ulteriori informazioni sulle nuove testine presentate direttamente sul blog ufficiale del produttore.