Batteria iPhone 5s: un problema colpisce un numero limitato di unità

Problemi di batteria iPhone 5s per un numero molto limitato di utenti: Cupertino riconosce il difetto che può ridurre l'autonomia e aumentare i tempi di ricarica. Gli utenti interessati riceveranno un nuovo iPhone 

iPhone 5s, galleria fotografica e acquisto a Berlino
Mentre procediamo all'acquisto proviamo un modello di fianco a noi

Apple riconosce l’esistenza di problemi batteria iPhone 5s per un numero molto limitato di terminali: le unità interessate da questo problema di fabbricazione registrano una autonomia limitata o tempi superiori al normale per la ricarica. Cupertino sta già contattando gli utenti di iPhone 5s difettosi per sostituire i terminali con nuove unità. Le dichiarazioni di Apple sono riportate da PCMag e riguardano un problema che in effetti è lamentato da un numero limitato di utenti tramite post sui forum:

“Abbiamo recentemente scoperto un problema di fabbricazione che interessa un numero molto limitato di dispositivi iPhone 5s che potrebbe causare una durata ridotta della batteria o richiedere più tempo per la ricarica. Stiamo contattando gli utenti che possiedono telefoni difettosi e forniremo loro un telefono sostitutivo”.

Apple riferisce di un problema di fabbricazione, senza fornire ulteriori dettagli sulla problematica emersa, in ogni caso si precisa che il numero dei dispositivi interessati è molto limitato. Anche se è impossibile quantificare, le dichiarazioni di Apple risultano in linea con il numero dei post degli utenti che si lamentano di questo problema sul forum della Mela: nel momento in cui scriviamo solo 8 messaggi in una sola pagina. Notiamo che per problemi e bug più diffusi il numero dei post supera facilmente le diverse decine fino a centinaia di messaggi, su diverse pagine del forum, come per esempio è avvenuto per il bug dischi fissi che interessa le unità Western Digital con il passaggio a Mavericks.

Per quanto riguarda gli iPhone 5s soggetti al problema di fabbricazione riconosciuto da Apple, alcuni utenti lamentano un consumo eccessivo della batteria quando lo smarpthone è in modalità aereo e inutilizzato, come per esempio durante le ore notturne, con un consumo anomalo che può arrivare fino al 10% della carica, contro una variazione percentuale nulla o solamente dell’1-2% per gli iPhone precedenti.

Un altro utente segnala invece per esempio una autonomia limitatissima di solamente 4 ore complessive. Ricordiamo che per iPhone 5s Apple dichiara 10 ore di conversazione o 8 ore di navigazione su reti 3G, fino a 10 ore di navigazione con Wi-Fi o LTE e fino a 250 ore in standby.

Prima di sospettare di possedere un iPhone 5s difettoso, probabilità remota stando alle dichiarazioni di Apple, gli utenti dell’ultimo smartphone di Cupertino possono applicare alcuni semplici consigli per ridurre il consumo della batteria e incrementare l’autonomia del proprio dispositivo.

Batteria iPhone 5s problemi 1000