fbpx
Home Hi-Tech Android World Blackberry e Boeing al lavoro sul telefono che si suicida

Blackberry e Boeing al lavoro sul telefono che si suicida

BlackBerry sta lavorando con Boeing su uno smartphone che si auto-distrugge basato su sistema operativo Android ad alta sicurezza. La notizia è stata data direttamente dall’amministratore delegato della società canadese, John Chen.

Il telefono cellulare dovrebbe chiamarsi Boeing Black ed è in fase di sviluppo da parte del settore aerospaziale e della difesa con sede a Chicago, meglio conosciuto per aerei di linea e aerei militari. Il suo scopo principale sarà crittografare le chiamate a beneficio rivolge a enti governativi e altri organismi che hanno bisogno di mantenere le comunicazioni e i dati sicuri.Il BlackBerry Enterprise Service, o BES 12, consentirà ai clienti di gestire e proteggere non solo i dispositivi BlackBerry su reti interne, ma anche quelli che girano su sistemi operativi concorrenti, come Android di Google e iOS di Apple. Il telefono cellulare Boeing utilizza due schede SIM per accedere a più reti cellulari e può essere configurato per il collegamento con sensori biometrici e con i satelliti.

Il cellulare, come accennato, si autodistruggerà, non fisicamente, ma funzionalmente, se qualche malintenzionato tentasse di accedere ai suoi contenuti. In particolare non avendo nessuna componente modificabile o sostituibile, quando qualcuno dovesse provare a smontarlo, la memoria sarebbe totalmente cancellata e il sistema reso del tutto inservibile.  Basterà aprire il dorso del telefono per far scattare la “pillola” della morte e spingere il telefono, per così dire, al suicidio funzionale.

cyber-security_zps46507d8f

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,969FansMi piace
93,795FollowerSegui