Home iPadia iPad Accessori Cavo Lightning Inateck, più solido ed elegante grazie al rivestimento in nylon

Cavo Lightning Inateck, più solido ed elegante grazie al rivestimento in nylon

Una valida alternativa al cavo Lightning originale Apple è quello di Inateck con guaina in nylon che la nostra redazione ha avuto modo di toccare con mano in questi giorni. Certificato MFi, quindi compatibile con tutti i dispositivi iOS anche a seguito di futuri aggiornamenti software che potrebbero invece bloccare definitivamente il funzionamento di cavi di bassa qualità senza certificazione Apple, il punto di forza è senz’altro il rivestimento che, anziché plastica o gomma come molti altri, è caratterizzato da una maglia in tessuto sintetico. La tipologia della guaina è familiare a chi ricorda i cavi antistrappo e antigroviglio che si usavano specialmente negli anni ’70 e ’80 in alcuni elettrodomestici come ferri da stiro e lavatrici, con elevate richieste di energia e significativa lunghezza del cavo. La maglia che avvolgeva i cavi (qualcuno li chiamava per il loro aspetto “cordoni”) li rendeva molto resistenti e difficilmente sgualcibili.

Lo stesso scopo è quello che si prefigge Inateck con questa versione che possiamo tranquillamente definire come prodotto “premium” proprio per la copertura. Abbiamo infatti provato a stressare il cavo aggrovigliandolo, piegandolo e strattonandolo: il risultato è che la resistenza del cavo a questo genere di sollecitazioni è certamente superiore a quella di altri cavi Lightning, compreso l’originale Apple che è tutt’altro che noto per essere resistente. Non sappiamo qual è il limite del cavo Inateck ma in base alle nostre prove possiamo certamente dire che in queste ultime settimane abbiamo volutamente maltrattato il cavo appallottolandolo e lasciandolo libero dentro uno zaino, tirandolo fuori all’occorrenza anche con decisione quando si attorcigliava intorno ad altri accessori ed ancora oggi funziona perfettamente senza evidenti segni di usura da poter segnalare con una fotografia.

I connettori Lightning e USB, anche se di pochissimo, sono leggermente più grandi di quelli del cavo originale e sono completamente in plastica rigida, molto più dura ed apparentemente resistente di quella che abbiamo trovato in passato in altri cavi di terze parti. Solo confrontando le spine direttamente con quelle del cavo Apple si percepisce la differenza: questo significa che se riusciamo a caricare un iPhone usando il cavo Apple con la custodia montata, molto probabilmente riusciremo a farlo anche con questo cavo. Il confronto viene vinto poi dal cavetto Inateck nella lunghezza, di circa 20 centimetri in più rispetto al cavo originale, e nella durabilità specialmente in auto, dove la resistenza ai grovigli e la guaina in tessuto sintetico lo rende migliore per quanto riguarda gli sbalzi di temperatura.

In definitiva il cavo di Inateck è un prodotto molto ben realizzato, elegante e resistente. Nonostante sia meno flessibile della media, l’aspetto è quello di un accessorio destinato a durare nel tempo. Se interessati, potete acquistarlo su Amazon al prezzo di 14,99 euro, un prezzo certamente più alto di altri cavi Lightning di terze parti ma giustificato dai miglioramenti dettati da una plastica più resistente per i connettori e una copertura per il cavo in tessuto.

Pro

  • Materiali di qualità
  • Guaina antigroviglio e antistrappo
  • Connettori molto sottili

Contro

  • Più rigidi di un cavo in gomma
  • Più costoso di altri cavi certificati

Cavo Lightning Inateck

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,821FollowerSegui