Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Cellulari, Telefonia e Tariffe » Il college dei principi d’Inghilterra vieta gli smartphone e regala i Nokia

Il college dei principi d’Inghilterra vieta gli smartphone e regala i Nokia

Pubblicità

‘Eton College, la più famosa e prestigiosa scuola del Regno Unito, con ex studenti quali i principi William e Harry ma anche George Orwell e una lunga lista di nomi noti, ha deciso di vietare agli studenti l’uso degli smartphone; la scuola (esclusivamente maschile) fornisce agli studenti dei semplici telefoni Nokia con i quali è possibile chiamare e inviare SMS.

Lo riferisce CBS News spiegando che i genitori delle matricole in una scuola nella quale la retta supera i 60.000$ l’anno, sono stati informati della novità con una lettera, spiegando che i 13enni convittori in arrivo devono lasciare i loro dispositivi smart a casa, dopo avere trasferito le rispettive SIM a telefoni Nokia offerti dalla scuola, dispositivi utilizzabili esclusivamente per chiamare o inviare semplici messaggi di testo. Precedenti regole dell’Eton prevedevano per gli studenti del primo anno di consegnare in custodia i telefoni durante la notte.

“L’Eton rivede periodicamente le policy sui telefoni cellulari e dispositivi per bilanciare vantaggi e affrontare problematiche che la tecnologia porta nelle scuole”, ha riferito un portavoce dell’istituto a CBS News, spiegando che chi arriva dall’equivalente nostra terza media, riceverà un tradizionale telefono cellulare per l’uso al di fuori dei normali orari di lezione, ma anche un iPad fornito dalla scuola a supporto delle attività accademiche. Il portavoce ha spiegato inoltre che “controlli adeguati all’età, rimangono in vigore per i gruppi degli altri anni”.

Il divieto di uso degli smartphone nell’Eton College fa seguito a recenti direttive delle autorità britanniche sostenute dai direttori scolastici, che prevedono la messa al bando degli smartphone durante l’orario scolastico. L’obiettivo è ridurre al minimo le interruzioni e migliorare il comportamento in classe.

Il Regno Unito vuole vietare la vendita di smartphone ai minori di 16 anni
Foto di Aaron Burden – Unpslash

Nel Regno Unito si sta prendendo in considerazione l’idea di vietare la vendita di smartphone a bambini ed adolescenti al di sotto dei 16 anni.

Recentemente in Italia il Ministro Valditara ha annunciato un nuovo giro di vite sull’uso dei telefoni in classe: da settembre quello che in precedenza era un suggerimento, potrebbe diventare un divieto per le classi che vanno dalla 1a elementare alla 3a media, stretta che dovrebbe impedire l’uso dei telefoni anche per fini didattici ed educativi (gli unici dispositivi utilizzabili saranno i tablet scolastici).

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Offerte Speciali

MacBook Air M2 a solo 949 euro, mimimo storico

Amazon sconta sullo sconto Apple per il MacBook Air M2 da 256 GB: lo pagate solo 949 euro. È il minimo storico per questo modello
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità