Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Internet » L’esodo è un mito: i giovani non abbandonano Facebook

L’esodo è un mito: i giovani non abbandonano Facebook

Probabilmente avrete sentito negli ultimi mesi molti osservatori e utenti discutere su un presunto abbandono di Facebook da parte dei più giovani, propensi a migrare verso nuove piattaforme emergenti, come Snapchat o Instagram. “Presunto” è la parola chiave: un recente report di comScore sembra infatti sfatare la tesi che esista davvero un abbandono. Per rendersene conto è sufficiente osservare il grafico disponibile a fondo articolo.

Il grafico mette in relazione la percentuale di utenti USA fra i 18 e i 34 anni che fa uso dei vari social network (asse delle ascisse) e il tempo trascorso su ognuno di essi in minuti per mese (asse delle ordinate). E’ lampante come fra Facebook e la concorrenza ci sia ancora un divario netto e marcato: praticamente il 100 per cento (o poco meno) degli utenti USA fra i 18 e i 34 anni hanno un account Facebook, mentre la media di utilizzo al mese è di 1000 minuti.

In seconda posizione, distaccati non di poco, ci sono Snapchat ed Instagram. Snapchat è secondo per quanto riguardo il tempo trascorso ogni mese, pari in media a meno di 400 minuti (meno della metà di Facebook), ma usato da meno del 40 per cento dell’utenza. Instagram è al secondo posto in termini di penetrazione: il social network fotografico (sempre posseduto da Facebook) è utilizzato da poco più del 60 per cento degli utenti USA fra i 18 e i 34 anni, e vanta un tempo trascorso di poco inferiore a quello di Snapchat.

Insomma, l’esodo da Facebook pare essere al momento solo un mito, i dati mostrano l’opposto: giovani o meno giovani, su Facebook ci ancora sono (quasi) tutti e ci passano buona parte del tempo online.

penetrazione e durata social network

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Airtag già in vendita su Amazon

Airtag resta al minimo da mesi, 24,75€ euro l’uno

Su Amazon l'Airtag singolo va al minimo storico. Solo 24,45 € l'uno se comprate la confezione da 4.

Ultimi articoli

Pubblicità