Come funziona Intel Apollo Lake, la CPU amata dai produttori cinesi di PC economici

Come funziona Intel Apollo Lake, la CPU amata dai produttori cinesi di PC economici

Molti produttori di PC a basso costo integrano la CPU Intel Apollo Lake. Si trova su mini PC, All-in-One, notebook, dispositivi 2 in 1, Chromebook e affini. Un po’ di dettagli su questa famiglia di SoC.

Molti produttori di PC cinesi a basso costo, sfruttano CPU di Intel che hanno nome in codice “Apollo Lake”: si tratta di processori parte delle famiglie Pentium/Celeron in grado di offrire prestazioni-base, sufficienti a chi vuole computer a basso costo, e che è facile trovare in mini PC, All-in-One, notebook, dispositivi 2 in 1, Chromebook e affini molto economici.

La famiglia Apollo Lake (annunciata nel 2016) prevede vari SoC (System-on-a-Chip) e le ultime varianti sono evoluzioni dei precedenti Braswell realizzati con un processo FinFET da 14 nm. Le ultime varianti (famiglia di seconda generazione) adottano nuovi core Goldmont. I modelli Goldmont, sostituiscono gli Airmont introdotti nel 2015.

Sul versante grafico è adottata la GPU Intel Gen9 in grado di offrire prestazioni superiori e funzionalità come la compatibilità con Direct 3D 12_1, la decodifica VP9 e il supporto all’accelerazione hardware per l’HEVC. Dei sei modelli a 14 nanometri, tre sono quelli destinati ai desktop (Pentium J4205, Celeron J3455 e Celeron J3355) e tre ai dispositivi mobili (Pentium N4200, Celeron N3450, Celeron N3350). Le varianti destinate ai desktop hanno un TDP di 10 watt, quelli destinate al mobile hanno un TDP di 6 watt.

e3900

LE CPU in questione sono disponibili nel package BGA: in pratica sono saldati sulla scheda madre e non è possibile acquistarli al dettaglio. La piattaforma Apollo Lake supporta memorie LPDDR3, LPDDR4 e DDR3L; come archiviazione è possibile usare soluzioni eMMC e M.2 per SSD di piccole dimensioni. Di particolare rilievo il supporto per l’USB-C implementato in alcuni modelli.

Qui sotto abbia un confronto con altri chipset più noti che equipaggiano i modelli più performanti ed un rapporto prezzo/prestazioni che indica come per alcuni task può essere conveniente puntare sul prezzo ridotto e sulle prestazioni di Apollo Lake. Come funziona Intel Apollo Lake, la CPU amata dai produttori cinesi di PC economici

Intel preferisce chiamare E3900 la famiglia “Apollo Lake” e alcune varianti sono pensate anche per espandere la presentanea anche nel settore automotive (auto connesse), nel segmento dell’automazione industriale e dell’IoT.