Nintendo scopre la differenza tra iOS e Android con Super Mario Run

Super Mario Run è il primo gioco Nintendo con protagonista Mario creato per smartphone e tablet. Da quando è stato rilasciato ha generato 60 milioni di dollari di ricavi nel mondo ma con una notevole differenza tra le due piattaforme

Nintendo sperimenta direttamente la differenza tra iOS e Android nel proprio bilancio per quanto riguarda i ricavi generati da Super Mario Run: la stragrande maggioranza delle entrate arriva da App Store che conta un numero di utenti e download decisamente inferiore rispetto a quelli Android, piattaforma che invece domina il mercato con una quota di maggioranza e un numero utenti sensibilmente superiore.

In base ai numeri rilevati Super Mario Run ha generato complessivamente 60 milioni di dollari di ricavi in tutto il mondo, ma la quota proveniente da App Store e iOS arriva fino al 77%, mentre quella generata da Android è solo del 23%.

Non sembrano contare molto le attenuanti indicate da Sensor Tower: anche se Super Mario Run è stato presentato nel settembre del 2016 proprio sul palco del keynote di presentazione di iPhone 7, è risultato disponibile solo a dicembre. Così i mesi di esclusiva iOS e di vantaggio su Android non sono 6, ma solamente 3, infatti il titolo è approdato su Google Play Store a marzo.

super mario runIn definitiva Super Mario Run è disponibile da 18 mesi su iOS e da 15 mesi su Android. Nel tempo la percentuale Android è leggermente migliorata: nel primo trimestre di quest’anno è stimata al 35% dei ricavi totali, contro il 65% proveniente da App Store.

In ogni caso rimane un divario notevole tenendo presente che il robottino verde domina il mercato dei dispositivi mobile con una quota di mercato del’80% e un numero di utenti sensibilmente superiore rispetto a quello di iPhone e iPad, ciò nonostante iOS e App Store dimostrano ancora una volta di essere la piattaforma migliore nel generare vendite e ricavi per gli sviluppatori e naturalmente per Apple.