HomeMacityInternetCritiche ad Apple per l'€™eliminazione del supporto IPv6 da Utiliy Airport

Critiche ad Apple per l’€™eliminazione del supporto IPv6 da Utiliy Airport

I presentatori del North American IPv6 Summit sono contrariati dalla scelta di Apple di eliminare la compatibilità con l’IPv6 dall’ultima versione dell’Utility Airport; la penultima release dell’utility, infatti, la 5.6, era per default compatibile con il servizio. Non si capisce dunque per quale motivo Apple abbia tolto l’opzione che consente ai dispositivi di utilizzare solo link locali agendo come nodo Internet su IPv6 o come tunnel tra IPv6 Internet e i computer del network locale.

 Comcast, il più diffuso operatore via cavo in USA, esorta gli abbonati interessati all’utilizzo di IPv6 a non eseguire l’aggiornamento dell’utility se la utilizzano con Lion per via d’incompatibilità con il protocollo di rete. “È preoccupante” dice John Brzozowski, chief architect di IPv6 e distinguished engineer di Comcast, “speravamo di vedere maggiore supporto all’IPv6 e non certamente meno sostengo dai vendor”.

Non è solo questo ad ogni modo il problema dell’ultima versione di Airport Utility: come abbiamo già riportato qui, mancano molte funzioni che erano invece presenti in precedenza, è cambiata la sezione DHCP e NAT, è assente la sezione “Resoconti e Statistiche”, nella sottosezione avanzate di “Resoconti e statistiche” manca la possibilità di indicare l’SNMP (Simple Network Management Protocol) con il quale si possono effettuare ricerche sui dispositivi per ottenere statistiche con le quali comprendere il numero di client wireless. La sezione “Stampanti” nella nuova versione sembra completamente scomparsa, così come l’autenticazione “RADIUS.

Secondo alcune opinioni, in ambito domestico applicazioni come AirPort Utility hanno rallentato la crescita di IPv6. Il protocollo designato come successore dell’IPV4 è importante poiché introduce nuovi servizi e semplifica la configurazione e la gestione delle reti IP. Tra i vantaggi dell’adozione su vasta scala di IPv6 la risoluzione del problema dell’esaurimento degli indirizzi IPv4.

La vecchia e più completa versione 5.6 di Utility Airport è comunque ancora scaricabile dal sito Apple.

[A cura di Mauro Notarianni]

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

Risparmiate 410 € su MacBook Pro M1 da 512 GB: 1299 euro

Su Amazon va ancora in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 410 euro per arrivare al prezzo minimo.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial